-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - 'Basta soldi alla Lario', Berlusconi pignora i conti- Di Maio'La prova col Pd sarà il taglio dei parlamentari'- L'annuncio di Emma Marrone: 'Mi fermo per motivi di salute'- Al via lo sciopero globale sul clima, migliaia in piazza-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 31 marzo 2012

ASSISTENZA SOCIALE, ANCHE ASSOCIAZIONI ONLUS POTRANNO PARTECIPARE AL BANDO

SULMONA - Anche le associazioni Onlus, oltre che alle cooperative, potranno accedere al bando per l'assistenza sociale "Home Care 2011". Accolto nella seduta del Consiglio comunale di ieri l'ordine del giorno, depositato e illustrato dal consigliere Pd, Antonio Iannamorelli. Le associazioni che si occupano di servizi sociali potranno accreditarsi per svolgere le attività previste dal progetto, finanziato per 400 mila euro dall'INPDAP, grazie al positivo lavoro dell'Ufficio Politiche Sociali e della funzionaria Rita Mastrangioli. "Non era giusto tenere fuori associazioni, fondazioni, enti morali dalla possibilità di erogare servizi. Si tratta di realtà che giornalmente sono in prima linea per sostenere gratuitamene i più deboli, con generosità e disponibilità" si legge in una nota a firma Pd "Il Comune ha sempre meno
soldi per sostenere queste organizzazioni e, per una volta che abbiamo un'opportunità in più, sarebbe stato davvero sbagliato lasciare fuori i volontari. Abbiamo sollevato la cosa prima informalmente, poi con una lettera formale ed in ultimo con l'iniziativa in Consiglio Comunale, che è stata accolta dalla Giunta - tramite l'assessore Di Ianni - col parere favorevole del Dirigente, Tiziano Amorosi. Ringraziamo tutti quelli che hanno valutato positivamente l'azione del Partito Democratico su questo tema. Al di là di questioni formali e burocratiche, hanno prevalso il buon senso e la concretezza.  Esprimiamo viva soddisfazione per l'accoglimento della nostra proposta" continua la nota "che darà opportunità di lavoro alle associazioni e che consentirà ai disabili di avere maggior scelta nell'erogazione dei servizi, mantenendo sempre uno standard di qualità molto alto. Molte associazioni, a Sulmona, lavorano da decine di anni per l'assistenza e saranno in grado di rispondere al meglio alle richieste della popolazione, che verranno in seguito all'accoglimento dell'ordine del giorno del Partito Democratico. Esprimiamo, infine, soddisfazione per la decisione della Giunta di verificare con atti formali, su richiesta del PD nel corso del Consiglio Comunale, presso la Regione, la possibilità di partecipare a tutte e quattro le misure del bando "Giovani Protagonisti", per il quale il Partito Democratico ha proposto ieri azioni in favore dei giovani con progetti di scambio con le Città Gemelle (Costanza, Hamilton, Burghausen e Zante) e di valorizzazione dei mestieri nel campo agricolo e dell'arte orafa"

VIDEO IN PRIMO PIANO :