-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Muro contro muro su Conte: Zingaretti: 'No a rimpastone'- Trattativa Pd-M5s va avanti, cresce l'ipotesi Roberto Fico- Conte: 'Chiusa la stagione con la Lega, non si riaprirà'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 25 agosto 2012

GLI CEDE LA DROGA E LO LASCIA A TERRA IN OVERDOSE, DENUNCIATO RAIANESE

RAIANO - Avrebbe ceduto droga e poi lasciato a terra un trentunenne in overdose, cercando, poi, di dare false indicazioni sul fatto agli inquirenti.  I carabinieri di Raiano hanno denunciato per omissione di soccorso, falsità ideologica e cessione di sostanza stupefacenti un uomo di Raiano. A fine luglio scorso un ragazzo del posto fu trovato privo di sensi nel parcheggio del cimitero raianese. Il personale del 118, poi, lo
trasportò nell'ospedale di Sulmona, dove fu sottoposto ad analisi, da cui emerse un micidiale tasso di droghe nel suo sangue. Era in uno stato  di “overdose”, che poteva essergli letale.  Secondo il quadro indiziario ricostruito dai militari il giovane denunciato avrebbe fornito false indicazioni sull’accaduto, al fine di sviare le indagini dei Carabinieri finalizzate a capire l’accaduto e ad identificare chi avesse ceduto lo stupefacente. Ulteriori accertamenti effettuati dai carabiniri attraverso le dichiarazioni di testimoni hanno riscontrato che lo stesso giovane che avrebbe “sviato” le indagini, avrebbe venduto la dose letale e, ai primi malesseri dell’acquirente, si era allontanato lasciandolo in grave stato di pericolo. Quest’ultimo dato ha quindi ulteriormente aggravato la posizione del giovane che è stato denunciato anche per omissione di soccorso.

VIDEO IN PRIMO PIANO :