ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Casapound a Genova: Cariche sul corteo antifascista, tre feriti- Salvini-Di Maio, scontro su abuso ufficio e sicurezza- Roma, bus in fiamme in centro- Salvini: 'Se Lega primo partito, non poltrone ma flat tax'- Siria: Sandrini è stato liberato a Idlib-

news

News - Primo Piano

I RICHIEDENTI ASILO LASCIANO L’EUROPA PARK HOTEL

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 27 agosto 2012

SPINOSA "L'UNICA FABBRICA A PIENO RITMO E' QUELLA DEI SOGNI"

SULMONA -  Sulmona e la fabbrica dei sogni. Commento amaro quello del segretario del Pd sulmonese Roberto Spinosa che in una nota attacca il primo cittadino. "Alla luce dell'ultima "esternazione" propinataci dal sindaco uscente, riguardante la delicata situazione dei lavoratori dipendenti delle cooperative comunali, il  Partito Democratico di Sulmona ritiene che non si può chiedere al PD stesso nè all'intera minoranza di farsi carico  di quattro anni di sprechi ed errori organizzativi ed amministrativi. E non si può usare il numero dei lavoratori come una  rivoltella per ricattare i rappresentanti del
popolo: è ora che si dica che quei lavoratori non sono tutti uguali. Ci sono gli storici con situazioni sociali difficili e molti nuovi frutto di "allegria gestionale". Se il PDL ha i numeri per alzare le tasse e continuare ad aumentare la spesa, lo  faccia da solo. E renda conto del buco di bilancio e del fallimento amministrativo: a Sulmona l'unica fabbrica che produce a pieno ritmo è la fabbrica dei sogni,  diretta dal Sindaco

uscente. Dopo casinò, grattacieli,scuola della Magistratura e caselli autostradali (l'ANAS  ha recentemente detto ufficialmente no alla richiesta), ora è la volta di immensi insediamenti commerciali. "Grazie alle nuove norme tecniche del Nucleo Industriale" e "nonostante il voto  contrario del PD". Peccato che le NTA del PRT del nucleo industriale di Sulmona non contengono niente a proposito di insediamenti commerciali e che il provvedimento in questione sia stato licenziato dalla Provincia grazie al voto favorevole determinante di Amedeo Fusco (PD). Poi però il provvedimento è stato snaturato ed è diventato non solo inutile, ma dannoso: esso fa l'elenco puntuale delle attività consentite e tra queste non c'è  il commercio.Cosa che sarebbe potuta avvenire se la Regione Abruzzo (a guida PDL) avesse adeguato le proprie normative al DL Liberalizzazioni adottato dal Governo Monti. E invece il centrodestra fa ricorso alla Corte Costituzionale contro la libertà di aprire attività commerciali senza vincolo.Non aprirà un bel niente al nucleo industriale e non vedremo purtroppo nuovi posti di lavoro.Anzi, se ne perderanno.Visto che dagli inizi di settembre la BG metterà la centrale elettrica in "stato di conservazione"(una ventina di dipendenti) e cesserà di dare acqua surriscaldata a basso costo alla Magneti Marelli.
Il Sindaco uscente, molto concentrato negli ultimi giorni a rispondere "porto cipolle" a chi gli chiede "dove vai", dovrebbe ridurre il tempo che dedica ad attaccare, insultare e financo diffamare il PD, i suoi dirigenti ed i suoi amministratori locali, cercando continuamente la rissa, ed impiegarne di più per i drammatici problemi di questa città. Il PD, dal canto suo, continuerà, incurante delle contumelie, il suo ruolo di opposizione costruttiva che ha sempre esercitato nei 50 mesi che abbiamo alle spalle e nei pochi giorni che restano a questa amministrazione".

VIDEO IN PRIMO PIANO :