-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Calano malati e decessi: Da domani i test sierologici- Tensione ad Hong Kong Cariche e scontri, 150 arresti- A Napoli lungomare bloccato 'Notte di follia fino alle 4'- In Lombardia oggi 441 contagiati in più di ieri- Cancelleri contro Atlantia: 'Un ricatto, via concessione'- I contagi in calo ovunque: 'Rt' è pomo della discordia- Rt sotto 1 in tutte le Regioni 130 morti nelle ultime 24 ore-

news

Post in evidenza

CORONAVIRUS: ABRUZZO, DATI AGGIORNATI AL 24 MAGGIO. CASI POSITIVI A 3226, +5

PESCARA - In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3226 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti ne...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 31 gennaio 2013

ELEZIONI: PELINO"NON DISPERDERE VOTI"

PESCARA -  "In questo momento e' indispensabile l'unita', non si possono disperdere voti. L'unita', quindi, deve prevalere, al di la' delle polemiche". Con queste parole Paola Pelino, candidata al Senato nella lista del Pdl (al terzo posto dopo Berlusconi e Quagliariello), ha dato il via oggi a Pescara alla sua campagna elettorale con una conferenza stampa alla presenza del presidente della Regione Gianni Chiodi anche se ufficialmente sara' un appuntamento a Sulmona il 5 febbraio, a far cominciare la campagna elettorale della candidata.
"Esistono due grandi partiti, in Italia - ha detto oggi: il Pdl e il Pd, quindi e' opportuno far convergere voti su queste due realta'" perche' "la dispersione di voti non porta ad alcun risultato" e "listarelle e partitini non ci aiutano". La parlamentare uscente si e' espressa sul governo Monti, che ha "vissuto in aula", e ha commentato a questo proposito di aver avuto una "profonda delusione" perche'
 dopo gli annunci di una serie di provvedimenti e riforme "non e' successo nulla o ci sono state delle gravi anomalie, come nella riforma del lavoro. Monti, ha aggiunto, lo vedo avulso dalla realta' italiana". La campagna elettorale del Pdl, ha fatto notare, non e' "solo per fare un buon risultato ma anche per tornare a vincere. Deve tornare un governo politico, gli italiani non ne vogliono piu' sapere di Monti". Pelino ha annunciato l'arrivo in Abruzzo di Berlusconi, probabilmente a Pescara l'8 febbraio. Alla conferenza di oggi hanno assistito anche il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia, il presidente della Provincia Guerino Testa e il vice presidente della Regione Alfredo Castiglione.

VIDEO IN PRIMO PIANO :