-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Torino, incendio alla Cavallerizza Reale- Di Maio avverte Conte: 'Senza M5s non c'è governo'- Renzi chiude la Leopolda: 'Puntiamo alla doppia cifra'- Appello agli scontenti di Fi La protesta in Cile. Santiago sotto coprifuoco. Tre morti durante i disordini-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 28 novembre 2013

SULMONA CALCIO, SEDUTA DI ALLENAMENTO AL PALAZZETTO DELLO SPORT

SULMONA - Il Sulmona con lo staff tecnico al completo in vista della partita di domenica prossima al Pallozzi contro la Maceratese ha ripreso in tarda mattinata gli allenamenti.Le avverse condizioni atmosferiche hanno indotto la squadra a svolgere il primo allenamento settimanale al coperto.I giocatori agli ordini di mister Antonio Mecomonaco visto l'impraticabilità del campo della Potenza (Mezzetti) e non solo, sono stati dirottati nel vicino palazzetto di via XXV Aprile per svolgere la seduta di allenamento.
Questo grazie alla disponibilità del comune di Sulmona e delle società sportive di pallavolo e basket che attualmente operano nel palazzetto.Questa mattina i calciatori sono riusciti a raggiungere il campo Mezzetti grazie ad un mezzo spazzaneve che ha liberato l'accesso alla struttura.Poi i giocatori e lo staff tecnico hanno raggiunto il palasport
dove hanno svolto una seduta prevalentemente atletica visto la ristrettezza degli spazi disponibili.Per la partita in programma domenica in casa, domani il comune dovrebbe procedere a liberare il terreno dai 40 cm di neve caduta in questi giorni."Non possiamo rinviaRE la gara poichè solo in caso di una nevicata 48 ore prima della partita essa potrebbe essere rimandata"ha ricordato il segretario della Sulmona Calcio Gorelli."In caso contrario se la società non provvede a liberare il terreno di gioco, la partita viene persa a tavolino"ha aggiunto Gorelli."Siamo costretti a liberare il campo in tempo utile per la gara di domenica con la Maceratese"ha sottolineato.Per quanto riguarda i prossimi allenamenti rimane l'incognita del terreno di gioco.Le strutture esistenti in valle peligna sono tutte inagibili.La società ha provato a sondare la disponibilità di impianti anche nel pescarese,
come il "Poggio degli Ulivi."Ma la struttura sarebbe già occupata da altre squadre come il Lanciano ecc..Come ipotesi spunta quella di "emigrare" a Roma fino alla vigilia della partita.Ma questa soluzione al momento non pare praticabile visto le problematiche di natura economica che si stanno vivendo in società.I giocatori hanno svolto comunque l'allenamento e poi sono tornati a farsi la doccia nello spogliatoio del Mezzetti, anche perchè a detta di alcuni rappresentanti delle società di pallavolo presenti questa mattina nella struttura, nel palazzetto dello sport di via XXV Aprile sia le docce che il riscaldamento non sono disponibili da alcuni giorni e , fanno notare, piove anche sul parquet.

i giocatori durante il trasferimento al palasport






il Pallozzi questa mattina

Scandurra e Ceccarelli

VIDEO IN PRIMO PIANO :