ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Libia sequestra peschereccio E' di Mazara, a bordo in 7- Johnson nuovo leader Tory: 'Fuori dall'Ue il 31 ottobre'- Salvini a Bibbiano: 'Commissione d'inchiesta sugli affidi entro agosto'- Boris Johnson nuovo leader dei Tory, da domani premier-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 28 dicembre 2013

GRUPPO CONSILIARE"PRATOLA INNANZITUTTO, PRATOLA SOPRATTUTTO E ANTONELLA DI NINO"PER IL TERRITORIO TUTTO IL NOSTRO IMPEGNO"

PRATOLA - Si è tenuto ieri sera a Palazzo Colella un incontro di Auguri e di Buone Feste voluto dalla vice presidente della provincia dell'Aquila  Antonella Di Nino e dal Gruppo di opposizione al comune di Pratola Peligna"Pratola innanzitutto, Pratola soprattutto".Un'occasione di incontro e saluto che ha voluto soprattutto creare un momento di aggregazione e scambio di auguri.Oltre a Antonella Di Nino, Antony Leone e Antonio Di Nino, erano presenti il presidente della Provincia dell'Aquila Antonio Del Corvo, la Senatrice Paola Pelino e il Senatore Fabrizio Di Stefano.
Presenti oltre ad un numeroso pubblico diversi sindaci del circondario.Ha moderato l'incontro Il giornalista Pasquale Lancia.Nel corso degli interventi dei vari relatori è stato fatto un bilancio politico del 2013 partendo dal comune di Pratola, passando per la provincia dell'Aquila, per approdare all'attività parlamentare.Antony Leone ha rimarcato il ruolo dell'opposizione in seno al consiglio comunale mettendo in risalto la volontà di votare favorevolmente solo progetti che

migliorano la città.Il presidente della Provincia Del Corvo ha ricordato i 162 milioni spesi dall'ente provincia in tre anni per le opere di carattere pubblico auspicando che nel 2014 ci sia una svolta sotto il punto di vista occupazionale.La Senatrice Paola Pelino ha parlato dei tanti problemi del paese e che il governo attuale non ha le idee chiare per uscire dalla crisi.Per la Pelino bisogna tornare a dare speranza ai giovani e soprattutto lavoro.Di Stefano ha parlato della legge elettorale che a suo dire ha fatto molti danni.Occorre un mandato vero dei cittadini che devono tornare a scegliere i

propri rappresentanti.Anche Di Stefano ha sottolineato il momento negativo che stiamo vivendo e la dura crisi con molti italiani che sono senza lavoro.Antonella Di Nino ha tracciato un bilancio dell'attivita in seno alla provincia."La nostra voce in provincia si è trasformata in fatti, con i risultati che sono arrivati"ha commentato la Di Nino."Il nostro territorio realmente si è trasformato"ha aggiunto la vice presidente della Provincia."Su sei milioni di euro in  bilancio due sono andati al nostro territorio.Siamo stati trattati nello stesso modo come l'Aquila e la marsica"ha sottolineato la Di Nino."Dobbiamo lavorare ancora, noi non ci siamo pianti addosso, non siamo mai stati pessimisti ma ottimisti anche nei momenti piu' cupi"Per la Di Nino occorre un impegno comune per ottenere dei risultati positivi su un territorio che va ripensato ma senza egoismi.Al termine i consueti scambi di auguri e un ricco buffet.


Antony Leone e Antonio Di Nino

VIDEO IN PRIMO PIANO :