ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Lavoro, l'80% dei nuovi contratti è a termine- Istat: crescono consumi ma divario sale- Moscovici: 'Salvini sbaglia, ma non si lascia sola l'Italia'- Rom, Salvini: nessuna schedatura, tuteliamo i bambini- Migranti, la nave Diciotti sbarcherà in serata a Pozzallo-

news

News - Primo Piano

PERDE IL CONTROLLO E SI RIBALTA CON L’AUTO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CELEBRAZIONE FESTA DELLA REPUBBLICA

domenica 22 dicembre 2013

PERSONALE DI PITTURA"LE GIRANDOLE DEL SENTIMENTO"DOMANI L'INAUGURAZIONE

SULMONA - Si intitola “Le girandole del sentimento”, la nuova personale di pittura di Rena Saluppo, che sarà inaugurata lunedì 23 dicembre, alle ore 17:30, a Sulmona . Alla cerimonia d’inaugurazione, che si terrà nella Rotonda di San Francesco della Scarpa, parteciperanno il sindaco di Sulmona, Giuseppe Ranalli, il critico d’arte Duccio Trombadori (autore della presentazione del catalogo edito dalla casa editrice Amaltea) e il direttore artistico del Premio Sulmona, Gaetano Pallozzi.«La pittura di Rena è guizzante, tradisce l’impulso di un ritmo vitale che si dispone a configurazioni dettagliate di piani cromatici, dipinti ad olio diluito, con effetti di leggera compattezza: come carte scompigliate da una brezza, le ‘vele’ suggeriscono una dimensione aerea, ed una spazialità di superficie che va oltre le due dimensioni» scrive il celebre critico d’arte Duccio Trombadori,
riportando il mondo figurativo delle opere esposte all’«implicita poesia del mare Adriatico» che ha visto nascere la pittrice. «Con la retina immersa in un simile bagno di luce, forma e colore, Rena Saluppo descrive e compone a geometria variabile con asse in diagonale, introduce volute di semicerchi, parabole ed ellissi, archi ovali, sezioni di piani triangolari e ricurvi come una corda flessibile modulata in un trillare altalenante di colori». Rena Saluppo, pescarese di nascita ma sulmonese di adozione, architetto ed insegnante, è di casa nel mondo della pittura, essendosi diplomata presso il Liceo Artistico di Pescara sotto la guida di Alfredo Del Greco.Nel recente passato ha esposto le proprie opere nelle personali Segni e colori (L’Aquila, 1995), Tentazioni d’artista (L’Aquila, 2004) e Personale (Pescara, 2005), recensite da illustri critici d’arte, tra cui Leo Strozzieri. Nell’ultimo periodo della sua attività ha maturato un nuovo linguaggio in opere che, apprezzate da Gaetano Pallozzi, fondatore del Premio Sulmona, verranno esposte nel capoluogo peligno durante la settimana natalizia.
La mostra infatti potrà essere visitata fino al 30 dicembre nei locali della Rotonda di San Francesco della Scarpa (Corso Ovidio).


VIDEO IN PRIMO PIANO :