ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini:'Estremista chi guida l'Ue. Non siamo ultradestra'- Salvini: 'Se vinciamo tassa al 15%, Lega garanzia stabilità'- Di Maio: 'Sono preoccupato dall'ultradestra'- Salvini-Di Maio,lite continua M5s: in gioco tenuta governo- Autorizzato lo sbarco delle famiglie della Sea Watch-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 31 maggio 2014

PROGETTO"COMENIUS MULTILATERALE"GIORNATA CONCLUSIVA

SULMONA - Tutta la comunità scolastica del Liceo “Giambattista Vico” di Sulmona, ha accolto in questi giorni le delegazioni provenienti dalle scuole di cinque paesi europei, impegnate nella realizzazione del progetto Comenius Multilaterale “Quand le décrochage scolaire nous accroche” – Insieme per il successo formativo.Ieri al cinema Pacifico si è svolta la giornata conclusiva con la presenza di tutte le delegazioni europee interessate al progetto.

Il progetto in lingua francese, finanziato dall’Europa e coordinato dalla prof.ssa Emanuela Cosentino, curato dai docenti Maria Grazia Borrone, Mariolina Boschiero, Fabrizio Buoncompagno, Annalucia Cardinali, Francesca Colaluca, Annarita Ferrelli, Maria Rosa Ferrusi, Raffaella Iafisco, Anna Maria Iervolino, Antonietta Sandonato, Rossella Tonelli, Alessia Verrocchi è stato avviato due anni fa ed ora volge alla conclusione.
Le scuole partner hanno lavorato all’unisono per il raggiungimento di obiettivi comuni, concordati e monitorati durante gli incontri di progetto che si sono tenuti a Villefrance de Rouergue (Francia), a Konya (Turchia), ad Alexandropolis (Grecia), a Racari (Romania) e a Villa Real (Portogallo).
Gli studenti, i docenti ed il dirigente scolastico esprimono viva soddisfazione per il lavoro svolto: le scuole coinvolte nel progetto hanno effettuato un’importante ricerca sulla motivazione a scuola e si sono impegnate nell’elaborazione di strategie efficaci per promuovere il successo formativo.
Le attività realizzate hanno favorito l’avvio di nuove progettualità che hanno visto i nostri studenti protagonisti in Europa anche durante la mobilità individuale che ha aperto le porte al nuovo programma ERASMUS+, realizzata grazie alla stretta collaborazione con il Lycée Beauregard di
Villefrance de Rouergue che ha ospitato gli studenti sulmonesi per circa tre mesi.
A conclusione dell’esperienza, gli alunni hanno potuto conseguire l’EUROPASS MOBILITY, il portfolio europeo delle competenze, che potranno utilizzare per l’inserimento nel mondo del lavoro.Il progetto Comenius non ha solo la finalità di accrescere le competenze linguistiche, aiuta i nostri giovani a sentirsi cittadini europei, attivi e competenti.



VIDEO IN PRIMO PIANO :