ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Tria: 'Rispettiamo le regole, ottimista su procedura Ue'- Colpo alla 'ndrangheta: Arresti in Emilia-Romagna- Olimpiadi invernali 2026: Vincono Milano e Cortina. Sogno olimpico per l'Italia- Evaso in Uruguay boss 'ndrangheta Rocco Morabito- Giochi 2026, oggi si decide Conte: 'Il sogno dell'Italia'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 29 luglio 2015

GIOSTRA CAVALLERESCA UN VIAGGIO DEL GUSTO TRA BORGHI E SESTIERI

SULMONA -  Storia, tradizione e cultura della gastronomia dei sette Borghi più Belli d’Italia in Abruzzo in un tour gustoso (unico biglietto) attraverso i sette Borghi e Sestieri negli angoli e nelle piazzette più suggestivi del centro storico di Sulmona a partire dalle 20 domani Giovedi 20 Luglio. Un evento organizzato dall’associazione Giostra cavalleresca. In ogni Borgo e Sestiere una rappresentazione teatrale a cura della Compagnia “Arianna” e la degustazione di un piatto tipico dei sette Comuni che partecipano alla Giostra d’Europa di Sabato 1 Agosto e Domenica 2 Agosto. 
Venerdi 31 Luglio nei Borghi e Sestieri cene tipiche delle sette delegazioni europee ospiti in questi giorni nei paesi abruzzesi. Domani Giovedi 30 Luglio al via il Mercato medievale in piazza XX Settembre.Alle 11 sarà presentata la “Panarda” in una conferenza stampa nella Libreria “Punto e a Capo” di via Roma a cura del Sestiere di Porta Manaresca.
 Nell’ambito degli eventi organizzati dall’associazione Giostra cavalleresca di Sulmona, al via domani Giovedi 30 Luglio ( a partire dalle 20) un viaggio del gusto nei sette Borghi e Sestieri, assaporando i piatti tipici dei sette Comuni abruzzesi  dell’associazione “Borghi più Belli d’Italia”  che partecipano, abbinati alle delegazioni europee, alla Giostra cavalleresca di Sabato 1 Agosto e Domenica 2 Agosto.  Ritirando il coupon, al costo di 15 euro, nel chiosco allestito dalla Giostra in piazza XX Settembre,  sarà possibile degustare una tipicità gastronomica, con relativo assaggio di vino abruzzese, in ognuno dei sette Borghi e Sestieri a cui sono abbinati i sette Comuni. Presentando il coupon alla cassa di ogni Borgo e Sestiere, si riceverà un bollino, da applicare sulla mappa, corrispondente a piatto e location. Ogni banchetto sarà allietato da una rappresentazione teatrale a cura della Compagnia “Arianna” di Sulmona.
“Una novità quest’anno il tour gastronomico che abbiamo voluto introdurre nelle manifestazione della Giostra, per valorizzare le peculiarità del territorio, attraverso la sua storia, la sua tradizione gastronomica unite all’arte teatrale” ha detto il commissario reggente dell’associazione Giostra, Maurizio Antonini, annunciando che da domani Giovedi 30 Luglio fino a Domenica 2 Agosto in piazza XX Settembre sarà allestita una fiera medioevale, con venti bancarelle di prodotti tipici e artigianali, che con scenografie e costumi d’epoca, riuscirà a ricreare l’atmosfera in sintonia con l’epoca della Giostra cavalleresca.
Nel  Sestiere di Porta Bonomini, sarà possibile assaggiare i “chezzellitte ‘ch le fuojia” (gnocchetti agli orapi), tipici di Scanno, innaffiati dal vino “Malvasia delle terre aquilane”. In scena: “La bisbetica domata”. Nel sestiere di Porta Filiamabili, che ospita Pettorano, si degusterà la Polenta rognosa, con il “Montepulciano arboreo”; lo spettacolo: “Tosca”. Nel Sestiere di Porta Japasseri, che ospita Anversa degli AbruzzI, il piatto principe sarà “Gnocchi del pastore”, con il vino “Malvasia”; rappresentazione teatrale : “Il malato Immaginario”. Nel Borgo Santa Maria della Tomba si potranno degustare le “delizie di Bugnara con pecorino fresco e cotto, con tartufo”, con vino Montepulciano arboreo”; in scena: “L’Avaro”. Pacentro, nel Borgo Pacentrano, propone “La Polta”, piatto contadino, con vino “Montepulciano arboreo”; spettacolo: “Giulietta e Romeo”. Nel Sestiere di Porta Manaresca, Villalago farà assaggiare “Le Peccellate” ( ciambelle salate con anice), abbinate a Il Cardillo, un vino bianco frizzante; in scena: “Cyrano di Bergerac”. Il Borgo San Panfilo, che ospita Introdacqua, propone “Zuppa di farro”, con Cerasuolo Arboreo; rappresentazione teatrale: “La Locandiera”.
 Venerdi 31 Luglio, le sette delegazioni europee, che in questi giorni sono ospitate dai Comuni dei Borghi più belli d’Italia in Abruzzo, offriranno le loro specialità gastronomiche, per far conoscere più da vicino cultura e tradizione del proprio Paese, nei banchetti allestiti nei Borghi e Sestieri.

VIDEO IN PRIMO PIANO :