ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Scontro sui migranti, Di Maio: 'Salvini nel pallone' Leader Lega: 'Onu burocrati'- Google e i big dei chip rompono con Huawei- Sea Watch sequestrata, a terra i migranti . L'ira di Salvini- La Finanza a bordo della Sea Watch, la nave è sequestrata- Famiglia Cristiana a Salvini 'Ecco il sovranismo feticista'-

news

News - Primo Piano

89ENNE COLTO DA MALORE MUORE NEL SUO TERRENO AGRICOLO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 29 agosto 2016

GRANFONDO MTB DEL PNA, DOMENICA 4 SETTEMBRE LA MOUNTAIN BIKE FA RITORNO A PESCASSEROLI

PESCASSEROLI - La Granfondo Mtb del Parco Nazionale d’Abruzzo è un appuntamento da non mancare per la vasta community di bikers abruzzese e del Centro Italia organizzata come sempre al meglio dall’AS Pescasseroli, sotto l’egida della Federciclismo Abruzzo e prova interregionale del circuito XCP Cup Lazio Point to Point. C’è molta attesa per il ritorno di questa manifestazione domenica 4 settembre a Pescasseroli,
resa possibile grazie all’apporto dell’amministrazione comunale di Pescasseroli, dell’Ente Parco, della Pro Loco di Pescasseroli e quella di Opi, per un gran lavoro di squadra a fianco degli organizzatori dell’AS Pescasseroli come occasione di sport e divertimento per tutti indipendentemente dal risultato agonistico.
La Granfondo Mtb del PNA è nata per permettere ai partecipanti e ai tanti accompagnatori al seguito della gara di stare a contatto con la natura godendo dei panorami mozzafiato delle montagne abruzzesi con alcuni scorci incontaminati e selvaggi.
La gara misura 45 chilometri con un dislivello di circa 1100 metri con la novità di quest’anno relativa alla cicloturistica di 25 chilometri. Il percorso è vario con tratti di asfalto, pavèe, strada sterrata e di montagna. Si parte dalla piazza principale di Pescasseroli, si attraversa il centro storico per poi continuare nella natura incontaminata fino a raggiungere il comune di Opi, uno dei borghi più belli d’Italia.
L’iscrizione è di 25 euro + 10 di microchip per la granfondo agonistica, 15 euro + 10 di microchip per la cicloturistica. La cauzione di 10 € verrà rimborsata alla riconsegna del microchip. Per la granfondo saranno premiati i primi 3 assoluti maschile e femminile oltre ai primi 5 di ogni categoria.

VIDEO IN PRIMO PIANO :