news

VIDEO IN PRIMO PIANO - ARRIVO A SULMONA DELLA STATUA DI SANTA MARIA DI LORETO

martedì 15 novembre 2016

INTRODACQUA: NIENTE GAS METANO PER IL RISCALDAMENTO, IL SINDACO CHIUDE LE SCUOLE

INTRODACQUA - A due mesi dall’inizio dell’anno scolastico l’Italgas ancora non provvede a fornire gas metano per l’impianto del riscaldamento dell’incubatore e il sindaco è costretto a disporre la chiusura delle scuole. E’ quanto succede a Introdacqua dove, nonostante l’amministrazione comunale abbia dotato la sede provvisoria che ospita gli studenti di stufe elettriche,
non ci sarebbero le condizioni per svolgere le lezioni, visto il repentino abbassamento delle temperature di questi giorni. “Quella delle stufe era una soluzione provvisoria che abbiamo adottato per non lasciare gli studenti al freddo ma le condizioni climatiche di queste ore non riescono a garantire un adeguato riscaldamento”- spiega il sindaco Terenzio Di Censo. Il primo cittadino ha inviato tutti gli atti in Prefettura, come aveva annunciato giorni fa. Una decisione assunta dopo gli innumerevoli solleciti alla ditta che, a quanto pare, non ha dato segni di vita. Da domani dunque studenti, docenti e personale della scuola resteranno a casa in attesa di nuove disposizioni.

VIDEO IN PRIMO PIANO :