news

VIDEO IN PRIMO PIANO -LA MEGLIO GIOVENTU' - IN RICORDO DI FABRIZIA DI LORENZO

mercoledì 22 febbraio 2017

"AIUTACI A CRESCERE. REGALACI UN LIBRO!"

SULMONA - Arriva alla sua conclusione la campagna di sensibilizzazione alla lettura lanciata nel 2016 dalla Libreria Giunti al Punto di Sulmona.Domani  giovedì 23 febbraio, presso l’Auditorium dell’APC, giornata finale e grande evento per i bambini delle Scuole Primarie di Sulmona, Pratola, Raiano e Popoli e dei plessi del territorio con la consegna dei circa 1.000 volumi raccolti dall’iniziativa, che ha visto i clienti della Libreria Giunti al Punto donare un libro per aiutare la formazione di biblioteche scolastiche.
L’evento, ideato dalla Biblioteca dell’Agenzia per la Promozione Culturale, sarà una grande occasione di festa che celebrerà il piacere della lettura attraverso un ricco programma interamente concepito per i più piccini.Si inizia alle ore 10 con le frizzanti “Fiabe ad alta voce” lette da Eraldo Guadagnoli, quindi avrà inizio  la consegna dei libri che si alternerà alla visione di divertenti ed efficaci “book trailers” realizzati  dalla Classe Sperimentale III°A della Scuola Media Serafini e alle note della Lezione di Musica dei piccoli allievi della Easy Chitarra Orchestra che con l’aiuto del Maestro Angelo Ottaviani mostreranno ai loro compagni il piacere di “giocare” con uno strumento musicale.La campagna nazionale “Aiutaci a crescere. Regalaci un libro!, nasce nel 2009 all’indomani del sisma dell’Aquila per regalare un sorriso ai bambini con il dono di un libro. Nel 2013 si trasforma in progetto rivolto alle biblioteche locali e alle biblioteche scolastiche, conseguendo importanti risultati con decine di migliaia di volumi raccolti dai Punti locali delle Librerie Giunti .Nel 2016, a Sulmona e nel territorio, con oltre 20 scuole aderenti al progetto e circa 1000 volumi raccolti, siamo orgogliosi di poter dire che abbiamo contribuito non solo a far felici i bambini delle nostre scuole, ma anche ad avvicinarli al mondo della lettura.

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO