news

News - Primo Piano

MICOCHERO: METÀ GARA SUPER, POI SCIVOLA

VIDEO IN PRIMO PIANO - PREPARAZIONE NEROSTELLATI A CAMPO DI GIOVE

domenica 23 aprile 2017

I NEROSTELLATI BATTONO IN TRASFERTA IL MIGLIANICO 0 - 1. LA SERIE D E' PIU' VICINA

VIDEOCLICCA QUI
MIGLIANICO - Testa a testa tra Nerostellati e Martinsicuro che vincono entrambe e rimangono appaiate ad una sola giornata dalla fine del campionato.I Nerostellati hanno battuto il Miglianico 0 - 1 grazie alla rete di Pacella al 7' st  che di testa metteva dentro la rete della vittoria dopo un calcio d'angolo battuto da Vitone.Ora per la squadra di Di Marzio sarà decisiva l'ultima gara di campionato all'Ezio Ricci contro il Capistrello già salvo.
In caso di vittoria per i locali sarà assicurato lo spareggio, ma solo se il Martinsicuro batterà in trasferta il Morro D'Oro.In caso contrario sarà promozione diretta in serie D.Grande soddisfazione per il presidente Pace, il tecnico Di Marzio, la squadra e l'intero staff.Domenica prossima potrebbe essere una giornata storica per i Nerostellati.

la rete di Pacella di testa dopo la respinta del portiere



Una vittoria: quello che bastava per rafforzare la prima posizione in classifica e continuare a sperare nel sogno serie D. La “matricola terribile” del campionato di Eccellenza miete un’ulteriore vittima sul suo percorso confermandosi la compagine più vittoriosa del torneo, con le sue sonanti venti vittorie. Di contro un Miglianico che si presenta ai nastri di partenza contro la prima della classe con tanta buona volontà ma con pochissime azioni concrete dai parte dei propri terminali offensivi. Con questa vittoria si consolida ulteriormente la vetta della classifica, in compartecipazione al Martinsicuro, anche esso vittorioso in casa contro l’Acqua&Sapone, rimandando a domenica prossima le sorti di questo sorprendente torneo.Prima del fischio d’inizio, affidato al sig.Adolfo Baratta della sezione di Rossano, viene rispettato un minuto di silenzio in memoria del compianto campione di ciclismo Michele Scarponi. Al pronti via subito gli ospiti, orfani del loro bomber Palombizio, premono l’acceleratore con Cicconi che con un destro violento tenta di sorprendere la difesa locale che però allontana il pallone. Al 5’ minuto sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi, Isotti su suggerimento di Vitone agguanta la sfera in area bravo Colarossi a deviare in corner. Al 36’ minuto triangolazione perfetta Nanni-Del Gizzi il centrale peligno manda il pallone alto sopra la traversa. Al 42’ minuti la prima vera occasione della partita è sui piedi di Isotti che a tu per tu con Pompei trova una buona risposta dell’estremo difensore gialloblu. Allo scadere della prima frazione sono i locali a creare pericoli; bravo De Leonardis sulla fascia destra a divincolarsi di due giocatori nerostellati, una conclusione radente trova la provvidenziale risposta del portiere Meo. Finisce un primo tempo avaro di emozioni, dove le due difese avversarie hanno lasciato poco spazio per gli attaccanti di entrambe le squadre.Nella ripresa è di nuovo la squadra ospite a spingere sull’acceleratore, al 2’ minuto un tiro al volo di Vitone costringe Pompei con la mano di richiamo a deviare in corner. Al 7’ sono gli ospiti a trovare il goal del vantaggio;  su angolo di Vitone, Valente colpisce la palla di testa trovando la grande risposta del portiere gialloblu, sulla respinta Pacella di testa insacca in rete. Al 20’ minuto una conclusione debole di Isotti finisce tra le braccia di Pompei. Al 38’ minuto Isotti con un siluro trova di nuovo i guantoni di Pompei che gli nega la gioia del goal. Al 42’ uno-due fulmineo Damiano-Miccoli, Meo chiude magistralmente lo specchio della porta. Sul finale percussione sulla fascia destra di Giallonardo, lo stesso tenta un tiro che finisce di poco a lato. Arrivano tre punti importantissimi per i nerostellati che domenica nell’ultima gara contro il Capistrello, incitati dal caloroso pubblico peligno, faranno di tutto per coronare un sogno che ad inizio campionato era, nel vero senso della parola, utopia.

A.S.D. MIGLIANICO: Pompei, Fiaschi (dal 21’s.t. Damiano),Colarossi, Perfetti, Grossi, Miccoli, Di Moia, Marfisi, Morelli (dal 28’s.t. Polisena), De Leonardis, Battista. A disp: Ferrara, Di Muzio, Pizzica, Di Giacomo, Cocco. All: Mario D’Ambrosio

U.S.D. NEROSTELLATI: Meo, Giallonardo, Ponticelli, Valente, Del Gizzi, Pacella, Nanni(dal 31’s.t. Safon), Vitone, Cicconi, Isotti(dal 44’s.t. Iacobucci), Rossi(dal 39’s.t. Moscone). A disp: Marulli, Verrocchi, La Gatta, Esposito. All: Matteo Di Marzio

Marcatori: Pacella(N) 7’ s.t.

Ammoniti: Isotti (N); Marfisi, Morelli, Miccoli (M)

Espulsi: /

Arbitro:  Adolfo Baretta (Rossano)  Assistenti: Fabio Dell’Arciprete (Vasto), Mirco Carullo (Lanciano)

ECCELLENZA: I RISULTATI DELLA TRENTATREESIMA GIORNATA

CAPISTRELLO – CUPELLO: 3-0   1’pt Franchi, 15’pt autorete di De Fabritiis, 48’st Lepre

MARTINSICURO – ACQUA E SAPONE: 2-0   27’st De Cesaris, 49’st Ricci

MIGLIANICO – NEROSTELLATI 1910: 0-1   7’st Pacella

MONTORIO 88 – AMITERNINA: 1-0   28’st Islamovski

PATERNO – MORRO D’ORO: 0-2   20’pt Di Giacinto su rigore, 44’st Torbidone

PENNE – RIVER CHIETI 65: 1-3   2’pt Criscolo (River), 34’pt Barbarossa (River), 20’st Terminiello (Penne), 49’st Criscolo (River)

R.C. ANGOLANA – ALBA ADRIATICA: 0-2   6’pt Antonacci, 31’st Veccia

SAN SALVO – FRANCAVILLA: 1-4   5’pt Milizia (Francavilla), 43’pt Molino (San Salvo), 10’st e 25’st Miccichè (Francavilla), 20’st Rodia (Francavilla)

VIRTUS TERAMO – SAMBUCETO: 4-2   8’pt Liberati (Sambuceto), 16’pt Della Penna (Virtus Teramo), 33’pt Pigliacelli su rigore (Virtus Teramo), 28’st Maraschio su rigore (Sambuceto), 30’st Aureli (Virtus Teramo), 44’st Pigliacelli (Virtus Teramo)

CLASSIFICA

NEROSTELLATI 1910     65
MARTINSICURO     65
ALBA ADRIATICA     60
FRANCAVILLA     59
PATERNO     59
R.C. ANGOLANA     55
SAMBUCETO     50
CAPISTRELLO     46
CUPELLO     43
SAN SALVO     42
PENNE*     37
RIVER CHIETI 65     37
ACQUA E SAPONE     36
MONTORIO 88     36
MORRO D’ORO     35
MIGLIANICO     34
AMITERNINA     32
VIRTUS TERAMO     27

VIDEO IN PRIMO PIANO :