news

VIDEO IN PRIMO PIANO - INCENDIO SUL MONTE MORRONE

sabato 20 maggio 2017

GRANDE ENTUSIASMO E PARTECIPAZIONE PER LA PRESENTAZIONE DELLA LISTA "FUTURO COMUNE"

PRATOLA - Il pubblico numeroso, partecipativo e attento, è stato il vero protagonista della presentazione della lista Futuro comune capitanata dal candidato sindaco Gaetano Di Cioccio.  La presentazione, questa mattina, si è tenuta alla villetta Brigata Maiella e non a caso. Lo ha detto subito Gaetano Di Cioccio : "Abbiamo scelto di presentarci qui, ai pratolani, per un doveroso riconoscimento all’unica formazione della Resistenza italiana la cui bandiera è decorata di Medaglia d’oro al Valor Militare.
Mio padre è stato un partigiano e quei valori di libertà, impegno e servizio verso gli altri, me li ha insegnati e ormai fanno parte del mio Dna. E’ dalla villetta intitolata alla Brigata Maiella che ufficialmente parte la nostra campagna elettorale è qui che voglio, io, senza delegare ad altri, la presentazione del mio gruppo fatto di donne e uomini che si contraddistinguono per la loro esperienza, la loro cultura e la grande voglia di fare”. 


Durante la presentazione il candidato a sindaco Gaetano Di Cioccio  e i candidati consiglieri Costantino Cianfaglione,  Laila Coccovilli,   Theresa D’Alessandro, Massimo Edoardo D’Andrea, Antonio De Crescentiis,  Dino Franco (detto Macca), Marcella Vincenza Liberatore, Danesa Palombizio,  Elda Petrella, Fabrizio Petrella, Mattia Tedeschi e Rosanna Tuteri, hanno presentato i punti del programma, tra cui la riqualificazione del centro storico di Pratola, il rilancio del turismo, interventi concreti per incentivare scuola, cultura e sport nel solco di quanto già realizzato dall’amministrazione uscente. "Vogliamo ringraziare tutti i cittadini per l’entusiasmo che ci stanno dimostrando credendo nel nostro progetto.  Oggi è stato un ottimo banco di prova. Siamo pronti alla sfida. Io avevo un sogno da ragazzo: quello di creare un’azienda. Oggi la realtà è andata oltre il sogno. Adesso più che mai, però ho un sogno per Pratola:  vorrei fosse ancora di più  un paese inclusivo, equo e solidale. Sono certo che, con la partecipazione e l’entusiasmo di tutti, la realtà, a Pratola, supererà il sogno".



VIDEO IN PRIMO PIANO :