news

VIDEO IN PRIMO PIANO - gigi d'alessio a sulmona - conferenza stampa

mercoledì 3 maggio 2017

NEROSTELLATI IN SERIE D, IL PRESIDENTE PACE RACCONTA IL MIRACOLO

VIDEO
PRATOLA - “Siamo riusciti a raggiungere un traguardo straordinario per l’intera Valle Peligna. E’ qualcosa di veramente speciale che non era mai accaduto”. Lo afferma il presidente dei Nerostellati 1910 Gianluca Pace all’indomani della vittoria del campionato che ha sancito la Promozione in Serie D per la prima volta dopo 107 anni di storia calcistica. Il massimo esponente del club pratolano racconta il miracolo compiuto da parte di una società ripartita nel 2014 dalla Terza Categoria e, nella stagione successiva, salita in Promozione grazie all’acquisizione del titolo sportivo del Goriano Sicoli.
A seguire l’approdo in Eccellenza e successivamente in Serie D. In questi anni l’obiettivo è stato quello di valorizzare i giovani locali, basti pensare che nella formazione di quest’anno ci sono solo due elementi di fuori, Isotti e Nanni, mentre gli altri sono di Pratola, Sulmona e delle località del comprensorio. Un gruppo che è andato avanti svolgendo un lavoro serio e soprattutto senza presunzione. “Alla base di tutto – prosegue – bisogna essere umili, non solo nel calcio ma in generale nella vita. Oltre all’umiltà ci siamo contraddistinti per la cattiveria agonistica. Lo abbiamo dimostrato dopo la beffa con il Paterno, reagendo con una grande vittoria contro il Martinsicuro. Un plauso ai ragazzi e a tutta la società che insieme a me stanno portando avanti questo progetto ambizioso”. Pace ribadisce che il successo non è solo di Pratola ma dell’intera Valle Peligna: “Siamo nati come società di Pratola con l’intento di diventare un punto di riferimento per l’intero comprensorio. Penso che in questa ottica abbiamo fatto un grosso passo in avanti”.
Quali gli obiettivi per la Serie D?

“Abbiamo il compito difficile di mantenere la categoria. Ci rimboccheremo le maniche per andare avanti sempre con impegno e concretezza”.
E’ ancora prematuro affrontare la programmazione per la Serie D. Appare comunque certa la conferma di Matteo Di Marzio. Le dichiarazioni di elogio nei suoi confronti per la doppia promozione lasciano prevedere che proseguirà il rapporto con il tecnico di Campo di Giove che, insieme a tutti, ha contribuito al miracolo nerostellato. Una stagione memorabile che Gianluca Pace dedica a tutti: “La prima dedica intendo farla alla mia famiglia che mi ha sopportato in questi due anni passati a seguire la squadra e poi a tutta la tifoseria. I nostri sostenitori sono stati il dodicesimo uomo in campo non solo nelle partite casalinghe ma anche in trasferta”.

video



VIDEO IN PRIMO PIANO :