news

News - Primo Piano

FUNERALI GUIDO CONTI, DON MAURIZIO: ESEMPIO DI RETTITUDINE

VIDEO IN PRIMO PIANO - GEMELLAGGIO SULMONA - OVIDIU

giovedì 4 maggio 2017

PRIMO IMPEGNO INTERNAZIONALE PER LA AMATORI OLD RUGBY SULMONA “LUPI DELLA MAIELLA”.

SULMONA - Sabato prossimo infatti, con inizio alle 15.00, la formazione rugbistica sulmonese affronterà in un test match, sul terreno di gioco di Pettorano sul Gizio,  il Weston RFC, proveniente dall’omonima cittadina inglese  dell’Hertfordshire, nella parte orientale dell’Inghilterra.Il Weston RFC ha intrapreso per l’anno in corso una serie di test match con le nazionali che partecipano al 6 Nazioni di Rugby; arriva in Italia, a Sulmona, dopo aver già giocato in Scozia, Galles e Irlanda.
Ad attendere il Weston RFC ci saranno i Lupi della Maiella.
La  società  sulmonese è molto giovane, essendo nata appena 4 anni fa, ma  fa dell’entusiasmo e della grande compattezza del gruppo le armi vincenti.
Nelle ultime settimane, si sono allenati con la Amatori Old Rugby Lupi della Maiella anche 6 giovani migranti, provenienti dalla Costa d’Avorio e dal Senegal, ospitati in una struttura ricettiva di Pettorano sul Gizio, i quali si sono immediatamente innamorati della palla ovale e  verranno ovviamente schierati anche nel corso della gara con il quindici inglese.
Il test match, infatti, non sarà esclusivamente riservato ai giocatori della categoria “Old”, dal momento che dall’Inghilterra arriveranno domani a Sulmona circa 30 giocatori, di varie fasce d’età della rappresentativa inglese per un incontro che certamente ha un significato e una importanza che vanno oltre lo stretto confronto sportivo.
A chi oggi parla di Brexit e mette in discussione l’accoglienza, l’Amatori Old Rugby Sulmona “Lupi della Maiella” risponde con un grandissimo momento di sport ma anche di festa e di integrazione, tutti elementi che troveranno il giusto sugello a fine partita, nel classico “terzo tempo”.
L’evento organizzato  dai Lupi della Maiella, società fondata dal compianto Francesco Bonitatibus alias Pugacioff, oggi presieduta da Biagio Cocco, è interamente autofinanziato dai giocatori della quindici sulmonese e gode del patrocinio del Parco Nazionale della Maiella, ed è finalizzato anche a  far conoscere, attraverso questi incontri, le bellezze naturali, i Parchi Nazionali e le  straordinaria ricchezza artistica e storica di Sulmona e degli altri centri del comprensorio peligno.


VIDEO IN PRIMO PIANO :