news

News - Primo Piano

NAS: CARENZE STRUTTURALI NEL REPARTO DIALISI, SCATTA SANZIONE

VIDEO IN PRIMO PIANO - NUOVA INIZIATIVA DI S.I. PER LA PREVENZIONE INCENDI E STOP AL RIMBOSCHIMENTO

sabato 24 giugno 2017

CARABINIERI RECUPERANO PREZIOSO DIPINTO RUBATO A SULMONA 25 ANNI FA

VIDEO
SULMONA - Presso la Sala Conferenze della Curia Vescovile di Sulmona, si è tenuta questa mattina una conferenza stampa presieduta da S.E. il Vescovo di Sulmona – Valva Monsignor Angelo Spina, alla presenza del Vicario Generale e Direttore dell’Ufficio Diocesano dei Beni Culturali Don Maurizio Nannarone, del funzionario di zona della Soprintendenza ABAP Abruzzo Dott.ssa Anna Colangelo, del Comandante del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale Carabinieri di Ancona Magg. Carmelo Grasso, del Comandante della Compagnia Carabinieri di Sulmona Cap. Fiorindo Basilico, in occasione della restituzione del dipinto di Sant’Omobono,
asportato dalla Chiesa di Santa Maria della Tomba di Sulmona nel 1993 e recuperato di recente a seguito di indagini del predetto Nucleo Carabinieri TPC di Ancona.Si tratta di un dipinto olio su tela 189x122 di autore ignoto databile intorno al XVIII secolo di scuola Piemontese che raffigura Madonna in Trono con Bambino varie figure religiose e ai piedi della tela in primo piano sant'Omobono.Il dipinto venne rubato unitamente ad un altro dipinto nella notte tra il 3 e il 4 agosto 1993.Il furto fu immediatamente denunciato dall'allora parroco Don Enio Di Nino ai Carabinieri di Sulmona.Il bene, recuperato dai Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Ancona, era stato posto in vendita presso una casa d'aste di Genova, che è estranea ai fatti criminosi.Il soggetto che aveva posto in vendita il dipinto, un genovese, è stato indagato per ricettazione.

video

video









VIDEO IN PRIMO PIANO :