ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Aborto libero,è il trionfo dei 'sì' in Irlanda- Muro contro muro Lega-Colle su Savona, Conte nella morsa- Conte al Quirinale senza lista, scontro su Savona- Weinstein si è consegnato alla polizia-

news

News - Primo Piano

ASSEMBLEA PUBBLICA STUDENTESCA PER UNA NUOVA PROPOSTA DI SCUOLA

VIDEO IN PRIMO PIANO - BAGNATURO, FIACCOLATA CELESTINO V

lunedì 17 luglio 2017

CALCIO: NASCE LA VALLE DEL TIRINO. UNIONE TRA IL BOCA TIRINO E L’EX REAL OFENA

OFENA - Le realtà calcistiche di Ofena e Bussi si uniscono per creare la Valle del Tirino che parteciperà al prossimo campionato di Terza Categoria. Ciò è stato reso possibile grazie al legame instaurato tra l’ex Real Ofena ed il Boca Tirino. “Ricominciamo da capo con grande entusiasmo”. Afferma Gianni Dell’Orso, il presidente della scalata dell’Ofena sino alla Promozione, che annuncia la volontà in un prossimo futuro di allargare il discorso ad altre realtà della vallata. “Mettiamo da parte i campanilismi – dice – ed uniamoci per fare una grande squadra della Valle del Tirino”. Questo è l’auspicio di Dell’Orso, costretto ad abbandonare il progetto che aveva portato l’anno scorso alla nascita della Sulmonese Ofena.
Il recente cambio di denominazione dei biancorossi in Sulmona Calcio ha sancito ufficialmente l’uscita di scena della componente ofenese. “La conclusione del lavoro è dovuta ai disagi di molte persone di Ofena che non si sono potute recare a Sulmona per seguire la squadra”. E’ quanto afferma in una nota l’Asd Sulmona Calcio che rivolge ai dirigenti ofenesi un in bocca al lupo per la nuova avventura con la Valle del Tirino. Le strade si dividono ma i rapporti rimangono. “La collaborazione iniziata attraverso la fusione – spiega il Sulmona Calcio – proseguirà nel tempo ugualmente, con la disponibilità del settore giovanile sulmonese a portare avanti iniziative che possano contribuire allo sviluppo del nuovo progetto calcistico che interesserà Ofena ed il territorio circostante”. Nello specifico la società biancorossa rende noto che se dovesse esserci qualche bambino di Ofena interessato alla scuola calcio del Sulmona potrà beneficiare dell’iscrizione gratuita. La società del presidente Piergiorgio Schiavo cercherà inoltre di dare il proprio aiuto, se dovessero servire giocatori, alla Valle del Tirino. La nuova realtà, nel segno dell’unione, giocherà le partite casalinghe sia a Ofena che a Bussi sul Tirino. Assume la carica di presidente Gianluca Di Carlo.

VIDEO IN PRIMO PIANO :