news

VIDEO IN PRIMO PIANO - PREMIO PRATOLA 2017

martedì 1 agosto 2017

RIAPERTURA AREA CELESTINIANA, SALVATI: “A BREVE SARÀ COMPLETATO L’ITER”

SULMONA – Riaprire l’Area Celestiniana chiusa ormai da ben sette anni e sulla quale persiste un diritto di uso civico, determinando una situazione di stallo che l’amministrazione comunale sta cercando di superare. Il consigliere di maggioranza Roberta Salvati annuncia che a breve sarà completato l’iter per restituire alla città il luogo dedicato a Celestino V. Nella recente seduta del consiglio comunale all’ultimo punto era stato inserito un apposito ordine del giorno del consigliere Salvati che però è stato ritirato per ripresentarlo alla prossima riunione dell’assise civica per “renderlo maggiormente puntuale sull’iter burocratico che è stato avviato”. Spiega Roberta Salvati.
“Il cavillo burocratico esistente legato agli usi civici – afferma – dovrà essere superato attraverso il lavoro degli uffici. C’è un forte colloquio con la Regione che si è resa disponibile a risolvere il problema”. Il consigliere Salvati fa sapere inoltre di aver ottenuto dall’ufficio tecnico tutti i passaggi amministrativi utili a risolvere il problema per giungere, nello specifico, ad un cambio di destinazione per modificare il diritto di uso civico e far sì che l’Area Celestiniana diventi fruibile per la collettività dal punto di vista turistico-ambientale. “Questo è l’obiettivo dell’amministrazione comunale – prosegue – che sta lavorando in maniera molto impegnativa”. Una volta sbloccata la situazione, l’amministrazione provvederà a redigere un atto ad evidenza pubblica per l’affidamento della gestione. “Per quanto concerne l’associazione Celestiniana, che ha svolto per decenni un servizio utile alla collettività sull’area, stiamo definendo soluzioni utili da adottare nelle more dell’iter già avviato”. Conclude la Salvati.

VIDEO IN PRIMO PIANO :