-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - I Gruppi Misti e Leu: 'Governo di legislatura'- Crisi aperta, furia di Conte contro Salvini. Le consultazioni al via al Quirinale dalle 16- Sequestrata la Open Arms, i migranti sbarcati a Lampedusa- Pm: 'Sequestrare la Open Arms ed evacuare i profughi a bordo'- Conte al Senato annuncia le dimissioni. Salvini: 'Rifarei tutto quello che ho fatto'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 29 marzo 2018

AL VIA MOSTRA DI PITTURA “MAINSTREAMING”. ESPONGONO ALVIANI, DI PLACIDO, COLANGELO E DI SEBASTIANO

SULMONA – Nella Cappella del Corpo di Cristo, Palazzo dell’Annunziata a Sulmona, è stata inaugurata ieri una mostra denominata “Mainstreaming” . Espongono quattro artisti che rappresentano uno spaccato dell’attività artistica del territorio abruzzese in diverse espressioni: pittura, scultura fotografia. La rassegna può considerarsi il seguito di quella allestita a Castel di Sangro nella Pinacoteca Patiniana in Palazzo de Petra.
Si tratta di artisti di alto profilo e ben noti: Lino Alviani, pittore, scultore acquerellista e fotografo, conduce da anni una ricerca la cui matrice può farsi risalire alla cultura americana degli anni 60, per poi arrivare allo studio delle filosofie orientali e delle opere pittoriche, giapponesi, cinesi, coreane.
Giuseppe Colangelo, nato in Svizzera, diplomato presso l’istituto d’arte di Vasto, ha avuto anche un periodo di insegnamento sulla Storia dell’arte e Linguaggio Visuale.
Nella sua costante ricerca ha seguito in modo significativo i vari settori delle arti visive: scultura, pittura, grafica, cinema, fotografia. Attualmente insegna Dxiscipline Plastiche e Scultoree presso il Liceo Artistico di Vasto.

Pietrino Di Sebastiano è partito come autodidatta ma ha raggiunto livelli di professionista come “Artista Fotografo Italiano” al Congresso Nazionale di Fiuggi della FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche.
Nunzio Di Placido, pittore sulmonese, partito dal figurativo ha effettuato negli anni una costante ricerca fino a giungere ad uno stile tutto proprio e rivoluzionario rispetto al passato.
Anche la rassegna Sulmonese è stata promossa dalla neonata Associazione Metamorphosis e presentata da Luisa Taglieri presidente.
L’inaugurazione ha avuto anche un momento musicale con il pubblico all’esterno sulla gradinata dell’Annunziata.
La rassegna chiuderà i battenti il 5 aprile.
Gaetano Trigilio



VIDEO IN PRIMO PIANO :