ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Si è ucciso il prof arrestato per abusi sessuali- E' morto Franco Zeffirelli- Salvini firma il divieto d'ingresso alla Sea Watch 3- Hong Kong Sospesa la legge sulle estradizioni- In campo Giamaica-Italia 0-3 LIVE tripletta di Girelli- Caos procure,

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 7 marzo 2018

BRETELLA SANTA RUFINA E RIQUALIFICAZIONE DELLA STAZIONE DI SULMONA, PRESENTATO IL PROGETTO

SULMONA - E' stato illustrato nel pomeriggio di oggi nell'aula consiliare di Palazzo San Francesco il progetto di valorizzazione della stazione ferroviaria di Sulmona e in particolare quello della bretella ferroviaria di “Santa Rufina”.Un confronto al quale hanno partecipato il sindaco di Sulmona Annamaria Casini, diversi sindaci e amministratori del circondario e molti cittadini, per parlare di un tema molto sentito e rilevante per il futuro di questo territorio.A presentare il progetto, in qualità di relatori, sono stati Giulio Del Vasto, 
Direttore territoriale produzione di Ancona e Ciro Napoli, Referente  di Progetto della Direzione Investimenti Progetti Sud. Raddoppio della linea tra Pescara Porta Nuova e Chieti, dodici chilometri di distanza con un investimento di 250 milioni di euro ed una velocizzazione dei collegamenti tra Sulmona e Chieti ma anche un restyling riguarderà la stazione di Sulmona, con l’innovazione dell’apparato tecnologico, con illuminazione al led, nuovi punti informativi per i viaggiatori, pensiline e marciapiedi nuovi. Sono questi i principali punti del progetto della bretella ferroviaria illustrati oggi pomeriggio nel corso dell’incontro pubblico a Palazzo San Francesco da Giulio Del Vasto, Direttore territoriale produzione di Ancona e Ciro Napoli, Referente di Progetto della Direzione Investimenti Progetti Sud. L’incontro è stato aperto dal saluto della senatrice neo eletta Gabriella Di Girolamo e dal sindaco Annamaria Casini. Poi oltre due ore di confronto con dubbi e perplessità che non sono stati del tutto sciolti. I lavori cominceranno già da quest’anno per concludersi entro il 2019. A questo si aggiunge l’istituzione della nuova fermata, ora contestata. “Il progetto doveva essere illustrato prima che la politica assumesse già una decisione altrimenti è inutile. E’ la volontà territoriale che deve prevalere”- rimarcano alcuni dei sulmonesi che hanno gremito l’Aula Consiliare. I toni si accendono nel finale con il battibecco fra il sindaco Casini e la consigliera di Forza Italia Elisabetta Bianchi. Il progetto è stato reso noto, punto per punto, ma nonostante questo in molti restano scettici e contrari perchè ritengono la bretella non dannosa ma inutile.










                                                Stazione Centrale di Sulmona










VIDEO IN PRIMO PIANO :