ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini attacca: 'Troppe opere bloccate dal Mit'- Incendio doloso: Caos treni, pista anarchica.Ritardi fino a quattro ore. Tilt treni tra Roma e Firenze- Incendiata cabina elettrica- Salvato l'alpinista italiano ferito in Pakistan, è in ospedale- Alpinista italiano ferito in Pakistan 'Moavero ci aiuti'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 26 settembre 2018

ROCCARASO TRAIL 2018, IN 400 PRONTI A DARSI BATTAGLIA SULLE PISTE DEGLI “ANTICHI SKIATORI”

Circuito da 20 chilometri ma a fine ottobre un lungo weekend con il mini-trail e l’Up&down sul trampolino “Roma”
ROCCARASO - Un impegnativo trail di 20 chilometri che si svilupperà tra Roccaraso e le piste del comprensorio sciistico dell’Alto Sangro, un mini trail di 7 chilometri e l’Up & Down, un vertical sprint ad eliminazione divertente ma molto selettivo sul percorso del trampolino “Roma”, nella suggestiva area dell’Ombrellone nel cuore del centro turistico.Manca poco più di un mese, ma sono già 400 gli atleti pronti a misurarsi nel trittico di sfide ad alto tasso adrenalinico del Roccaraso Trail 2018 che si terrà nel centro montano nell’ultimo week end di ottobre. Il clou della manifestazione, organizzata dalla Mountain Lab, è rappresentato dal “Roccaraso Trail- Sulle piste degli antichi skiatori” che si terrà il 28 ottobre. Il percorso si svilupperà tra vecchie e nuove piste da sci, passando nei comuni di Roccaraso, Rivisondoli e Barrea, e nei territori dei Parchi nazionali della Majella e del Pnalm (Abruzzo-Lazio-Molise), per una distanza complessiva di 20 km ed un dislivello positivo (D+) di 1.100 mt. Nel corso della gara verrà assegnato, al primo uomo e alla prima donna che transiteranno ai 1711 metri del traguardo volante di Roccalta, il trofeo in “Marco Di Battista”.Il mini trail si svolgerà invece nei dintorni del paese, in parte su strada e in parte lungo i sentieri di Roccaraso, con un dislivello di 330 metri.
“Un trittico di sfide all’interno di un’unica manifestazione che si svilupperà lungo un intero fine settimana, che quest’anno è stata già opzionata dai migliori atleti in circolazione e che di fatto consacra il Roccaraso Trail come uno degli appuntamenti più importanti e tecnicamente più selettivi del calendario stagionale – ha spiegato Gianmaria Fisco, presidente di Mountain Lab – la macchina organizzativa è pronta ad affrontare nel migliore dei modi questa sfida che propone un menu tecnico di alto profilo. Guardiamo con grande interesse all’aspetto agonistico e alle performance degli atleti in gara, ma siamo ovviamente interessati a dimostrare ancora una volta che il nostro territorio è una palestra naturale anche per chi vuole praticare queste discipline sportive”.



VIDEO IN PRIMO PIANO :