ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Tria: 'Rispettiamo le regole, ottimista su procedura Ue'- Colpo alla 'ndrangheta: Arresti in Emilia-Romagna- Olimpiadi invernali 2026: Vincono Milano e Cortina. Sogno olimpico per l'Italia- Evaso in Uruguay boss 'ndrangheta Rocco Morabito- Giochi 2026, oggi si decide Conte: 'Il sogno dell'Italia'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 30 settembre 2010

SULMONA: OGGI SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE


SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE A SULMONA.
I temi in discussione il Bilancio con gli emendamenti per l'anno in corso e le modifiche eventuali al piano triennale delle opere pubbliche.Nel corso della seduta c'e' stata l'esposizione dei vari assessori comunali.Di Ianni ha parlato dei provvedimenti gia presi e quelli in itinere per quanto riguarda il sociale, dall'assistenza alle famiglie in difficoltà, agli immigrati e agli anziani ed eventuali aiuti alle associazioni sociali, poi il progetto di un centro diurno e il rapporto con le frazioni che prevede una maggiore presenza dell'istituzione comune.Tirabassi ha illustrato la situazione inerente il personale e la riorganizzazione interna con l'assunzione di 11 persone per le carenze strutturali ormai note, al via al piu' presto sull'intero territorio comunale la raccolta differenziata.L'assessore Guerra ha illustrato i lavori con i cantieri tutt'ora aperti e quelli che dovranno partire, in Viale Mazzini in Via Pescara, la rotatoria all'incoronata e il nuovo ponte tra via Gorizia e la stazione di Introdacqua.Anche l'edilizia scolastica verrà interessata da interventi prettamente manutentivi.Schiavo ha illustrato i provvedimenti che riguardano la ragioneria e il ripristino dell'ordinario con la getione e razionalizzazione dei servizi, poi ha reso noto la difficile situazione per quanto riguarda il patrimonio, in merito alle operazioni di vendita di vecchi immobili di proprietà comunale.Replica dai banchi dell'opposizione con il consigliere Marinucci che ha chiesto esplicitamente al primo cittadino se è soddisfatto del lavoro fin qui svolto dalla sua amministrazione e dalla sua giunta, giudicando positivo solo l'operato dell'assessore ai lavori pubblici e bocciando senza appello gli altri accusando la maggioranza di viaggiere ancora a vista. Di Benedetto ha ricordato l'accordo Italgas che ha portato a suo dire nelle casse comunali 160.000,00 euro in meno ed ha chiesto delucidazioni sulle somme che devono essere ancora ricevute dall'Italgas.Iannamorelli ha chiesto un aumento della spesa per il sociale e di sollecitare la regione affinche' vengano realizzati i Map e i Musp e di far partire al piu' presto l'iter per la raccolta differenziata e per il fotovoltaico.Gatta ha chiesto di tornare a lavorare sul piano regolatore e in particolar modo sulla messa in sicurezza del centro storico.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :