ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Europee: Alle 7 aperti i seggi, al voto quasi 51 milioni di elettori- Quattro italiani arrestati dopo una rissa a Cadige, in Spagna- Europee: Rush finale. Sfida Di Maio-Salvini-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 25 ottobre 2011

APPLAUSI PER "ENSAMBLE BAROCCO BENEDETTO MARCELLO"


SULMONA – Pubblico soddisfatto anche per il secondo concerto targato camerata musicale sulmonese. Ad esibirsi sul palco dell’auditorium dell’Annunziata la formazione cameristica  Ensemble Barocco “Benedetto Marcello”.  E’ con il vasto repertorio strumentale italiano del 1700 che i musicisti hanno incantato la platea, soprattutto con i brani di Vivaldi. La sua musica innova profondamente quella 
dell’epoca, dando risalto alla struttura formale e ritmica del concerto cercando ripetutamente contrasti armonici ed inventando temi e melodie inconsuete. Musica non accademica, quella di Vivaldi, ma chiara ed espressiva tale da poter essere apprezzata dal grande pubblico e non solo da una minoranza di specialisti. Lunghi apllausi decisi quelli degli spettatori che hanno  gradito anche il solista d’ eccezione, al mandolino, Emanuele Buzi, nipote del grande maestro Giuseppe Anedda, il quale ha rilevato l’importanza dello strumento tipico della tradizione partenopea, il mandolino, che ben si adatta anche alla grande musica, non solo in accompagnamento alla canzone napoletana. A conclusione del concerto l’esibizione di compositori napoletani Giuliano e Gaudioso.



VIDEO IN PRIMO PIANO :