-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Usa, ecco le foto dai satelliti: l'attacco a Riad dall'Iran- La tariffa Rc auto a 405 euro: Prezzo ai minimi dal 2012- Estorsioni e violenze: Arrestati 12 capi ultrà della Juve- Benvenuto Presidente Mattarella: a L'Aquila un 'presidio per la scuola'- Salvini a Pontida: 'Questa è l'Italia che vincerà. Mai a sinistra, mai col Pd'-

news

News - Primo Piano

A FUOCO AUTO IN TRANSITO SULL’A25

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 26 novembre 2011

PROGETTO 2018, CANTIERE APERTO TARGATO PD

SULMONA –  Progetto 2018. Scalda i motori il Pd di casa sulmonese, guidato da Andrea Catena, e si prepara a candidarsi come alternativa di governo cittadino. Al via il 3 (ore 16.30 tre mini assemblee tematiche nella sede del Pd, a palazzo Sardi e nella sala riunioni Provincia) e il 4 dicembre la conferenza programmatica aperta al pubblico. Convegni e dibattiti tra politici, sindacati, associazioni, cittadini,  insieme a esponenti di rilievo regionale e nazionale targati Pd, come
Nicola Stumpo, saranno ospitati dalle 9 nell’Europa Park Hotel. Tre i temi principali: lavoro e sviluppo, cultura e ambiente e sistema socio sanitario integrato.  “Un appuntamento importante perché per il Partito democratico si chiude un periodo in cui siamo stati troppo ripiegati nelle nostre faccende interne e si apre una nuova fase” ha detto Catena questa mattina insieme ad Alessio Di Masci, vice segretario regionale Giovani del Pd, Antonio Iannamorelli, vicepresidente Consiglio comunale. “Il documento che sarà oggetto di discussione non vuole essere esaustivo di tutte le problematiche, ma cantiere politico aperto al confronto con la città” anche attraverso Facebook in cui si potranno avanzare proposte e tracciare linee strategiche. Si punta a riaffidare alla Valle Peligna un ruolo centrale ripensando il modello di sviluppo ripartendo dalle industrie, senza però trascurare le enormi potenzialità dell’intera areaa sotto il profilo culturale e turistico.  “Bisogna riaprire la vertenza valle Peligna” ha continuato catena “la chiusura della vertenza

Campari non significa che c’è stata un’inversione di tendenza. Stiamo vivendo una situazione economica di crisi pesante e non si può pensare che Sulmona stia sulla Luna o al di fuori di un contesto difficile”. Si guarda, dunque, al modo migliore di utilizzare le risorse, come quello di destinare una quota dei 17 milioni Fondi Fas all’accesso al credito delle piccole imprese e del lavoro autonomo.  “la nostra idea è quella di uno sviluppo integrato che tenga insieme rilancio del polo industriale e sviluppo sostenibile fondato sulla tutela e sulla valorizzazione delle risorse ambientali”.  Con questo progetto 2018 si apre un cantiere rivolto a tutte le forze del centro sinistra, con lo scopo di impostare un nuovo metodo. “Qui manca la progettualità condivisa” ha affermato Di Masci. Per Iannamorelli “Si è sempre messo davanti l’aspetto della vittoria. Ed è questo il difetto della politica”.G.S.


VIDEO IN PRIMO PIANO :