ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Libera Deborah dopo la morte del padre violento- Di Maio: 'Su dl sicurezza Lega ora vuole lo scontro col Colle?'- Morto Niki Lauda, leggenda della Formula Uno- Zingaretti: 'Paralisi governo e i conti sono fuori controllo'- Bologna, scontri per il comizio di Forza Nuova-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 30 settembre 2013

PULIAMO SULMONA, VALDO "BILANCIO POSITIVO"

SULMONA  - Bilancio positivo per l’edizione 2013 della campagna nazionale di Legambiente “Puliamo il mondo”. La versione italiana di “Clean up the the World” ha riscosso successo anche a Sulmona, con operazioni volontarie di pulizia di aree pubbliche e di sensibilizzazione contro il degrado, in cui i membri di amministrazioni comunali, associazioni, aziende, comitati di quartiere e singoli cittadini sono scesi in campo per tre giorni, muniti di guanti, rastrelli e ramazze, per liberare il territorio dal degrado e riscoprire la bellezza del paesaggio.
Ieri durante l'ultimo  giorno dell'iniziativa, i volontari si sono radunati  davanti la chiesa della Madonna degli Angeli in località Badia ed hanno effettuato la pulizia nella zona adiacente la chiesa della Madonna degli Angeli e del santuario di Ercole Curino.Successivamente c'è stata la visita guidata al Tempio e all'abbazia Celestiniana riservata ai partecipanti della manifestazione.Presenti anche Antonio Ricci di Legambiente,

l'Assessore all'ambiente Anna Grazia Valdo  e il consigliere comuanle Maria Ciampaglione."Bilancio molto positivo, questa iniziativa di tre giorni è riuscita in pieno"ha commentato la Valdo."Abbiamo avuto oltre 100 ragazzi delle scuole venerdi' scorso, sabato quasi un centinaio di persone in centro storico e nell'ultima giornata, anche grazie alla presenza degli scout, abbiamo avuto una settantina di persone"ha spiegato l'assessore all'ambiente."La gente ha raccolto l'invito positivamente, ha voglia  di collaborare e soprattutto riesce a rendersi conto in questo modo di come sia importante mantenere pulito l'ambiente".La salvaguardia dell'ambiente si sposa con la cultura e il suo patrimonio, infatti la giornata si è conclusa con una visita guidata preso l'Abbazia Celestiniana.Il materiale raccolto è stato di diverse tipologie , carte, bottiglie, pneumatici, calcestruzzi, sanitari."Posti come questi non possono essere scambiati per delle discariche abusive"ha sottolineato l'assessore Valdo.



VIDEO IN PRIMO PIANO :