-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Conte: 'Ridisegnare il Paese, fisco iniquo, serve riforma'- Premiati gli 'eroi' del Covid:Ecco perché e chi sono- Italia libera dal lockdown: Tutte le regioni riaprono- Salgono i contagi, 318 in più: Sono 8 le regioni senza casi- Proteste in Usa, altri 2 morti Trump: 'Mobiliterò l'esercito'- Mattarella: 'Crisi esige unità, responsabilità, coesione'- 'Serve uno sforzo comune, non ci si può dividere ora'-

news

Post in evidenza

AL VIA I LAVORI PER REALIZZARE ROTATORIE IN TRE INCROCI

SULMONA - "Dal momento del mio insediamento mi sono messo subito al lavoro in sinergia con Anas, che ha appaltato i lavori a una ditt...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 25 aprile 2014

"LA CREATIVITA' DELLA DONNA"AL VIA LA MOSTRA DELL'ARTIGIANATO FEMMINILE

SULMONA - Oltre 30 artiste e artigiane provenienti da Valle Peligna, Valle Subequana e Valle del Sagittario partecipano alla terza edizione della mostra “La creatività della donna, mostra dell’Artigianato Femminile del Centro Abruzzo”, a Sulmona nella Rotonda di San Francesco.Alla cerimonia di inaugurazione che si  è svolta questa mattina sono intervenuti Licia Mampieri Presidente dell’International Inner Wheel Club di Sulmona, il Sindaco di Sulmona Peppino Ranalli, il vice Luciano Marinucci, la senatrice Paola Pelino e tutte le socie del Club.
La mostra è aperta dalla 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.La mostra, che resterà aperta fino a domenica 27 aprile.Ad organizzarla l’International Inner Wheel Club di Sulmona con il patrocinio del Comune di Sulmona. L’obiettivo è
quello di promuovere l’artigianato del territorio e valorizzare le creazioni delle donne che, ieri come oggi, con dedizione realizzano a mano vere e proprie opere d’arte. Tombolo, merletti,complementi d’arredo, accessori, costumi d’epoca, gioielli artigianali, prodotti in lana d’alpaca: questi alcune delle creazioni esposte. Tra le creazioni esposte anche i costumi della Giostra Cavalleresca di Sulmona."Abbiamo voluto dare risalto alle iniziative alle donne casalinghe o lavoratici che hanno una grande manualità artistica che deve essere valorizzata e conosciuta per farla uscire dalle mura domestiche"ha spiegato Licia Mampieri."Il nostro compito è proprio quello di aiutare queste donne ad essere presenti a farsi conoscere e soprattutto a dare alla nostra società in crisi delle iniziative anche di natura economica"ha concluso la Mampieri.






VIDEO IN PRIMO PIANO :