ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Strage in Sri Lanka: Bombe contro chiese e hotel: 190 morti, sette arrestati- Governo: Il Pd presenta una mozione di sfiducia a Conte- Scontri a Parigi tra i gilet gialli e la polizia- Pedofilia: Abusavano di ragazzine, tre uomini arrestati- Legale della Raggi: 'Valutiamo la querela contro Bagnacani'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 29 luglio 2014

SOPPRESSIONE ISPETTORATO ABRUZZO E MOLISE SEDE DI SULMONA, EX CONSIGLIERE COMUNALE SCRIVE ALLE ISTITUZIONI

SULMONA - "Il D.M. del MISE, in attuazione del  DCPM n. 158 del 5/12/2013 e di cui si è avuta conoscenza, prevede la soppressione dell’Ispettorato Abruzzo e Molise che attualmente ha la propria sede principale a Sulmona. La nostra sarebbe l’unica, delle XVI Divisioni di  livello dirigenziale  nazionale  ad essere soppressa ed inglobata all’Ispettorato territoriale Lazio ed Abruzzo con sede a Roma"si legge in una nota giunta in redazione a firma di Gaetano Rocco Pagone ex consigliere comunale di Sulmona.
"Questa ulteriore spoliazione a danni della  città e del nostro territorio che da tempo stanno assumendo le sembianze della savana durante il regno del re Scar nel cartone animato “il re Leone”, è frutto dell’ignoranza, della colpevole indifferenza, del disinteresse, della distrazione e del

silenzio  delle istituzioni nonché di tutte le forze politiche di ogni livello alle quali  va ad aggiungersi  la drammatica rassegnazione dei cittadini.Nel ricordare a me stesso di aver a suo tempo segnalato fatti e circostanze che avrebbero  portato ad una smobilitazione dell’Ispettorato e purtroppo ignorate  sollecito, in qualità di cittadino indignato e,  che ostinatamente non vuole rassegnarsi,  interventi immediati nelle sedi opportune".

Gaetano Rocco Pagone

VIDEO IN PRIMO PIANO :