ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Bologna, scontri per il comizio di Forza Nuova- 'Picchia mio figlio e legge Anna Frank', sospesa- Salvini: 'Flat tax è frontiera della durata del governo'- Scontro sui migranti, Di Maio: 'Salvini nel pallone' Leader Lega: 'Onu burocrati'- Google e i big dei chip rompono con Huawei-

news

News - Primo Piano

89ENNE COLTO DA MALORE MUORE NEL SUO TERRENO AGRICOLO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 29 agosto 2014

ANTONELLO PERSICO INCANTA ROCCARASO CON IL TRIBUTO A FABRIZIO DE ANDRE'

ROCCARASO - Un numeroso pubblico proveniente da tutto l’Abruzzo ha sfidato le intemperie e si è raccolto ieri sera in Piazza Leone a Roccaraso per ascoltare il bellissimo tributo a Fabrizio De Andrè realizzato da Antonello Persico. Una serata di musica e solidarietà, promossa dall’associazione Nomadi fans club “Un giorno insieme” di Sulmona, dall’associazione Sant’Ippolito Martire Onlus e dal Comune di Roccaraso, per ricordare, a dieci anni dalla scomparsa, l’ex sindaco Camillo Valentini e il parroco del paese Don Antonio Agapite, quest’ultimo scomparso lo scorso 9 agosto
e nello stesso tempo per aiutare A.M.I.C.O., l’Associazione per le Malformazioni Infantili Chirurgiche Onlus, da anni sostenuto proprio dal dottor Antonello Persico, medico in forza all’Ospedale di Pescara e artista per passione.
foto (Angelo D'Aloisio- ONESHOOTLIVE)
 Fortunatamente il maltempo che ieri si è abbattuto sulla Valle Peligna e sulla Val Pescara, non ha colpito l’Alto Sangro. A parte una leggerissima pioggia intorno alle 21:30, il pubblico si è potuto godere il bellissimo concerto. La serata è stata aperta dal saluto del sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato, dell’assessore alla cultura di Roccaraso, Patrizia Olivieri, del fondatore dell’A.M.I.C.O. Onlus, Alessandro Di Pietro, del presidente del Nomadi fans club “Un giorno insieme”, Vincenzo Bisestile, e del presidente dell’associazione Sant’Ippolito Martire Onlus, Gianmaria Fisco. “L’associazione A.M.I.C.O.”, ha detto Di Pietro, “è nata dall’incontro tra alcuni genitori, medici ed infermieri del reparto di Chirurgia Pediatrica. Tra gli obbiettivi c’è quello di essere al fianco di fornire un supporto ai genitori che, come altri prima, si trovino ad affrontare un mondo non conosciuto, con i timori e le ansie che si affacciano ogni qualvolta i nostri bambini manifestano problemi di salute più o meno grandi. Ringrazio Roccaraso e gli organizzatori per questa serata di musica e solidarietà”. Il sindaco Francesco Di Donato e l’assessore Patrizia Olivieri, nel rimarcare l’importanza della serata, hanno voluto ricordare l’ex primo cittadino Camillo Valentini e il parroco Don Antonio Agapite, due figure importanti per la comunità. In particolare Gianmaria Fisco dell’associazione Sant’Ippolito Martire Onlus ha rimarcato lo spirito innovatore di Camillo Valentini “sempre al servizio di Roccaraso e proiettato sempre al futuro per rendere sempre più vivo e moderno il paese”. Il presidente Vincenzo Bisestile ha quindi ricordato l’importanza della musica e della solidarietà “perché è grazie a serate come queste che si fanno nuovi incontri attraverso cui è possibile aiutare persone ed associazioni”.
Alle 22:30 in punto Antonello Persico è salito sul palco con la sua band, attaccando con un bellissima versione di “Avventura a Durango”, brano che De Andrè realizzò per l’album “Rimini” sulla base della canzone di Bob Dylan “Romance in Durango”. L’artista ha offerto interpretazioni fedeli del repertorio di Fabrizio De Andrè, merito anche di un’ottima formazione composta da Paolo Palma (chitarre), Fabio Di Michele (chitarre), Paola Ciolino (tastiere), Angela Di Giuseppe (violino), Simone Antonini (batteria) e Danilo Del Conte (basso). In scaletta tutto il meglio del repertorio del cantautore genovese, da “Dolcenera” a “Don Raffaè”, passando per “Bocca di rosa”, “Andrea”, “La guerra di Piero” e “Volta la carta”. Grande entusiasmo da parte del nutrito pubblico presente, a dimostrazione del grande vuoto lasciato da Fabrizio De Andrè dopo la sua scomparsa. Sul finale, prima dei bis, il presidente dell’associazione “Un giorno insieme”, Vincenzo Bisestile ha consegnato al fondatore dell’A.M.I.C.O. Onlus, Alessandro Di Pietro, un assegno di 1.000 euro, frutto dei proventi raccolti nel corso dell’iniziativa. Mentre l’assessore Patrizia Olivieri ha invitato sul palco Giovanni Valentini, fratello dell’ex sindaco Camillo Valentini, che ha così commentato: “E’ stato il modo più bello per ricordare mio fratello, che amava tanto le canzoni di Fabrizio De Andrè”. Il gruppo ha salutato il pubblico con altri due brani, tra cui “Il Pescatore”.




VIDEO IN PRIMO PIANO :