-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini:'Noi Italia orgogliosa': Berlusconi: 'Uniti vinciamo'- Brexit: Johnson chiede l'ok al deal: 'Ora è tempo di decidere'- Tenta di sgozzare la fidanzata. Nel 2008 uccise la compagna- Arrestato per maltrattamenti l'ex boss Maniero- Renzi all'attacco su Quota 100: 'La cancelliamo'- Bimbo precipita a scuola, è grave-

news

News - Primo Piano

AUTO PRECIPITA NELLA SCARPATA. FERITA UNA COPPIA DI ROMA

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 29 settembre 2014

"LO SVILUPPO DEL TERRITORIO PELIGNO E RIPRESA ECONOMICA"I TEMI TRATTATI DALL'ASSEMBLEA PROVINCIALE DEL PD

RAIANO - Sabato 27 settembre si è svolta a Raiano l’Assemblea provinciale del PD.  Hanno partecipato all’incontro oltre ai componenti dell’assemblea, l’assessore regionale Silvio Paolucci,  che ricopre anche l’incarico di segretario regionale del PD, l’assessore Donato Di Matteo, il capogruppo PD in Consiglio regionale Sandro Mariani, il Presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio e il consigliere regionale Lorenzo Berardinetti. Al centro del dibattito i temi concernenti lo sviluppo del territorio e l’impegno del PD in regione a favore della ripresa economica della nostra provincia. Da parte di tutti è stato sottolineata la necessità di una forte collaborazione tra gli eletti e il partito con particolare riferimento ai circoli territoriali.
"Il prossimo congresso per le elezione del nuovo segretario regionale costituirà un occasione favorevole per affrontare le problematiche relative al nostro territorio e pianificare il contributo che può offrire il nostro partito. Tale obiettivo può essere raggiunto attraverso un congresso che costituisca un occasione reale di confronti su temi concreti di interesse comune. Nel corso dell’Assemblea sono stati approvati due ordini del giorno. Con il primo, presentato da Andrea Fidanza, responsabile politiche universitarie PD Abruzzo, il PD provinciale si impegna con determinazione a trovare soluzioni praticabili affinché anche per i prossimi anni accademici l’Università dell’Aquila possa beneficiare di almeno 400 posti letto pubblici per gli universitari fuori sede. Con l’approvazione del secondo ordine del giorno, presentato dal membro della segreteria provinciale Paolo Della Ventura,  il PD  decide di convocare, a breve termine, un’Assemblea aperta sul tema della riforma del lavoro".



VIDEO IN PRIMO PIANO :