ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Bologna, scontri per il comizio di Forza Nuova- 'Picchia mio figlio e legge Anna Frank', sospesa- Salvini: 'Flat tax è frontiera della durata del governo'- Scontro sui migranti, Di Maio: 'Salvini nel pallone' Leader Lega: 'Onu burocrati'- Google e i big dei chip rompono con Huawei-

news

News - Primo Piano

89ENNE COLTO DA MALORE MUORE NEL SUO TERRENO AGRICOLO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 26 febbraio 2015

ABRUZZO E MONTENEGRO INSIEME PER LA DEPURAZIONE

SULMONA - Ampliare la visuale nazionale attraverso una sinergia che va fuori dai confini. Questo il tema del WorkShop di ieri in Confindustria Chieti-Pescara promosso da C&S Di Giuseppe Ingegneri Associati che ha ospitato a Pescara una delegazione governativa del Montenegro composta da tecnici e politici a cui hanno partecipato varie imprese e professionisti locali tra cui la Pregymix di Sulmona e l’avv. Mario Luciani di Pescara.
L’ obiettivo è stato quello di visitare gli impianti di depurazione legati al progetto C&S di Giuseppe ingegneri associati di Palombaro (Chieti). La ditta abruzzese, già da tempo, opera in Montenegro attraverso un rapporto di collaborazione ampio, anche se, il filone principale è quello della depurazione. “Siamo soddisfatti dei risultati del progetto in Montenegro – hanno sottolineato gli organizzatori - e oggi, il nostro obiettivo è quello di allargare la filiera attraverso un rapporto di collaborazione reciproca. Si parla di un progetto sinergico che potrebbe portare ottimi risultati sul nostro territorio. Stiamo studiando nuove tecniche di depurazione e presto saremo in grado di attuarle non solo in Abruzzo ma anche in Montenegro, una terra che ha tanto da offrire”.

VIDEO IN PRIMO PIANO :