ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Roma, bus in fiamme in centro- Salvini: 'Se Lega primo partito, non poltrone ma flat tax'- Siria: Sandrini è stato liberato a Idlib- Bus si ribalta vicino a Siena, un morto- Decreto sicurezza è braccio di ferro, c'è la nuova bozza-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 27 giugno 2015

PD RAIANO"PER UNA FORTE E RINNOVATA AZIONE DEMOCRATICA"

RAIANO - " Nel condividere tutte le argomentazioni espresse nel manifesto pubblico della lista “Raiano che VogliAmo”, ed in particolare le perplessità circa la conduzione della campagna elettorale da parte degli amministratori uscenti,  il circolo PD di Raiano ringrazia tutte le cittadine e tutti i cittadini Raianesi che hanno onorato le Istituzioni partecipando al voto.Esprimiamo un profondo ringraziamento al candidato sindaco Sandro Tiberi, alle candidate ed ai candidati consiglieri per essersi assunti con generosità la responsabilità di rappresentare una lista civica sostenuta dalle forze politiche del centrosinistra e da forze civiche e sociali.


Ringraziamo i sostenitori, giovani e meno giovani, che con passione, lealtà e generosità hanno sostenuto le idee e il programma della lista “Raiano che VogliAmo”.Grazie di cuore a tutti i Raianesi che, nonostante le forti pressioni esercitate da candidati e sostenitori, locali e non, della lista avversaria, hanno espresso il loro libero e democratico voto alla lista “Raiano che VogliAmo”.
Come circolo del Partito Democratico, abbiamo iniziato una severa analisi del voto, della campagna elettorale e del periodo precedente. L’esito elettorale va letto attentamente e compreso in modo appropriato, senza ricorrere a formule semplicistiche.Vanno analizzati con lucidità e responsabilità  le radici di una sconfitta, eventuali errori di azione e di valutazione, politici e individuali, insufficienze e trascuratezze.L'elettorato ha assegnato alla lista “Raiano che VogliAmo” la funzione di minoranza e di controllo: ai consiglieri del gruppo di minoranza, Sandro Tiberi, Innocenzo Pizzica e Giannenrico Zepponi, auguriamo buon lavoro, assicurando sostegno e vicinanza nella giusta azione politico amministrativa di difesa e perseguimento dell'interesse collettivo. La decisione di servire la propria comunità attraverso la politica è una delle più complesse e logoranti ma è anche appagante: per questo chiediamo al gruppo di minoranza di impegnarsi per attuare, per quello che sarà possibile, i punti del programma presentato ai cittadini.

Il Circolo PD di Raiano esce da questa tornata elettorale rafforzato nella convinzione della necessità di un impegno maggiore, con una rinnovata azione politica comunale, territoriale e regionale. Questa esperienza elettorale è un punto di arrivo ma sopratutto di ripartenza per un’azione politica democratica, aperta e inclusiva, rivolta a centrare e concentrare l'elaborazione di una vivace e coinvolgente sintesi politica e amministrativa per tutta la collettività, in tutte le sue articolazioni generazionali, culturali, sociali ed economiche; un punto di partenza per la valorizzazione delle tante persone ed energie messe in moto e che si sono spese durante la campagna elettorale.

In questi giorni il circolo PD di Raiano ha  aperto la campagna di tesseramento 2015, rivolta a tutte le persone democratiche di ogni estrazione sociale, culturale e democratica provenienza politica. Con l'occasione rivolgiamo ai concittadini e concittadine un forte appello ad assumersi il coraggio di partecipare di persona e mettersi in gioco nel cantiere di una area politica e culturale al servizio della nostra comunità.

“La via da percorrere non è facile, né sicura. Ma deve essere percorsa, e lo sarà!”. Così si chiudeva, settant’anni fa, il Manifesto di Ventotene. Con quelle stesse parole noi, oggi,  ripartiamo, più numerosi e convinti di ieri".

VIDEO IN PRIMO PIANO :