-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Calano malati e decessi: Da domani i test sierologici- Tensione ad Hong Kong Cariche e scontri, 150 arresti- A Napoli lungomare bloccato 'Notte di follia fino alle 4'- In Lombardia oggi 441 contagiati in più di ieri- Cancelleri contro Atlantia: 'Un ricatto, via concessione'- I contagi in calo ovunque: 'Rt' è pomo della discordia- Rt sotto 1 in tutte le Regioni 130 morti nelle ultime 24 ore-

news

Post in evidenza

CORONAVIRUS: ABRUZZO, DATI AGGIORNATI AL 24 MAGGIO. CASI POSITIVI A 3226, +5

PESCARA - In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3226 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti ne...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 29 gennaio 2016

CHIUSURA REPARTO MEDICINA NUCLEARE DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI SULMONA.LA NOTA DELLA FP CGIL

SULMONA - La scrivente O.S. è venuta a conoscenza della sostanziale chiusura del reparto di Medicina Nucleare del P.O. Sulmona dovuta all'assenza di personale medico e del fatto che, ormai dalla metà di gennaio, non vengono più eseguite le prestazione per esami scintigrafici.Nel ritenere tale situazione molto grave, vista anche la delicata e particolare situazione dell'utenza che si
rivolge a tale servizio, si chiede l'immediata riattivazione del Reparto di Medicina Nucleare attraverso l'assegnazione a tempo pieno di personale medico.
A tal proposito la scrivente ritiene opportuno ricordare che, così come previsto dalla vigente dotazione organica, per la Medicina Nucleare di Sulmona sono previsti 2 Dirigenti Medici e che, uno dei due Dirigenti
Medici (vincitore di concorso per il posto di Sulmona) è stato trasferito dal 2014 al Presidio Ospedaliero di L'Aquila. Inoltre si fa presente che attualmente sono in servizio nel predetto Reparto solo 3 tecnici e che gli stessi, ovviamente, da soli non possono garantire la piena funzionalità dello stesso.Tutto ciò premesso, si ribadisce la necessità della immediata e piena riattivazione della Medicina Nucleare dell'Ospedale di Sulmona attraverso la copertura, nel rispetto della vigente dotazione organica, degli attuali posti vacanti anche mediante procedure d'urgenza per il reperimento del personale.


ALLA DIREZIONE GENERALE DELLA ASL1
AVEZZANO SULMONA L'AQUILA
AL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DELLE TECNOLOGIE PESANTI
L'AQUILA
AL DIRETTORE SANITARIO DEL P.O. DI SULMONA
OGGETTO: MEDICINA NUCLEARE PRESIDIO OSPEDALIERO DI SULMONA.


P. La Segreteria Provinciale
FP CGIL

Anthony Pasqualone

VIDEO IN PRIMO PIANO :