news

VIDEO IN PRIMO PIANO - PREMIO PRATOLA 2017

domenica 9 aprile 2017

OVIDIANA - AURORA 2 - 2. LA SQUADRA DI CIAMPA COSTRINGE AL PARI LA CAPOLISTA

SULMONA - Nulla è scontato nemmeno se una delle due squadre non ha più nulla da chiedere al campionato. E’ il caso dell’Aurora che non ha regalato nulla all’avversario ed è riuscita ad interrompere la serie delle sette vittorie consecutive dell’Ovidiana. E’ terminata in parità 2-2 con una rete nel finale di Grandis che ha evitato la sconfitta alla capolista. L’Ovidiana gioca nel segno del Sommo Poeta con lo striscione del Bimillenario Ovidiano esposto nel settore delle gradinate. Il punteggio si sblocca subito. L’Aurora si spinge in avanti con un lancio in profondità di Pagliari, in area prova lo stacco Del Monaco
ma la palla colpisce Lucci che determina un autogol. Rossoblù in vantaggio. La reazione della squadra degli Ultras si vede al 7’ con una punizione di La Vella, in area Romanelli non arriva a colpire e Traficante manda in corner. All’11’ assist di Pagliaroli per Romanelli che viene chiuso da Di Berardo con la palla che finisce ad Alosi per una conclusione di poco alta. Al quarto d’ora Bozzolini prova a trafiggere dalla distanza Scelli che devia in corner. Al 19’ l’estremo difensore dell’Aurora si fa sorprendere da una punizione di Mattia La Vella. Il capitano dell’Ovidiana calcia benissimo e deposita la palla in rete per l’1-1. Al 27’ ancora grande La Vella quando in area riesce a fermare Del Monaco all’attimo della conclusione. Il primo tempo si conclude con due tiri dell’Aurora con Iannamorelli e Del Monaco, entrambi parati da Imperatore. Ad inizio ripresa l’Ovidiana cerca lo spunto in profondità con tre punizioni battute da La Vella. In quella eseguita al 6’ Romanelli si dispera per un tocco in area finito incredibilmente fuori. Al 13’ invece Scelli manda in corner. Al quarto d’ora Iannamorelli spedisce di poco fuori. Al 19’ Vujacich toglie Pagliaroli per far entrare Grandis che si rivelerà decisivo dopo il nuovo vantaggio dell’Aurora. Al 20’ sugli sviluppi di un angolo calcia Suwanen con la palla che sbatte a Della Valle e finisce in avanti ad Abdull Imurana che, a due passi da Imperatore, la mette dentro per il 2-1 dell’Aurora. Si complica la situazione per l’Ovidiana che al 36’ perde per infortunio Di Giovani, rimpiazzato da Di Bacco. I biancorossi tentano il tutto per tutto negli ultimi minuti. Al 40’ Alosi si becca il giallo per simulazione dopo essere caduto a terra tra due avversari e proprio nel finale arriva il cercato gol del pareggio. Simone Grandis, servito da Cerpia, in area alle prese con Giammarco e John trova lo spazio giusto per concludere positivamente. Il suo gol fa esplodere la gioia degli Ultras del Sulmona per il 2-2 definitivo. Per come si era messa la partita, va più che bene il pareggio all’Ovidiana che resta sempre al comando ma ora con tre punti di vantaggio sulla seconda posizione in considerazione della vittoria per 5-1 del Capestrano contro il Boca Tirino. L’Aurora invece conferma il momento positivo con due pareggi ed altrettante vittorie nelle ultime quattro gare.

OVIDIANA: Imperatore, Sclocchia, La Vella, Lucci, Di Giovani (36’ st Di Bacco), Turco (8’ st Colantonio), Napoleoni (1’ st Cerpia), Bozzolini, Romanelli, Alosi, Pagliaroli (25’ st Grandis). A disposizione Di Marco, D’Alessandro, Vujacich. Allenatore Leonardo Vujacich.
AURORA: Scelli M., Di Berardo, Scelli F., Traficante, Pagliari (30’ st John), Giammarco, Imurana, Suwanen, Di Flauro, Iannamorelli, Del Monaco (18’ st Della Valle). A disposizione Di Vito Nolfi, Silvestri, Ventresca. Allenatore Gino Ciampa.
Arbitro: Fernando Bonitatibus (Sulmona).
Reti: 6’ pt aut. Lucci (A), 19’ pt La Vella (O), 26’ st Imurana (A), 47’ st Grandis (O).
Domenico Verlingieri

VIDEO IN PRIMO PIANO :