news

VIDEO IN PRIMO PIANO - INCENDIO SUL MONTE MORRONE

lunedì 5 giugno 2017

CONSUETO SUCCESSO A RAIANO PER LA "62^ SAGRA DELLE CILIEGIE"

VIDEOCLICCA QUI
RAIANO - In occasione della 62^ edizione della Sagra delle Ciliegie "Maggiolata" sono stati  tre i carri che hanno partecipato ieri al corteo.La giuria ha deciso di proclamare vincitori ex aequo i tre carri.La sfilata, come ogni anno, con tutti i suoi figuranti e gruppi folkloristici, è partita dal viale del Tratturo per far tappa in Piazza U. Postiglione.A Raiano siamo arrivati alla 62^ edizione della “Maggiolata”, come veniva chiamata quando nacque.
La raccolta delle ciliegie è sempre stata un momento di festa e di aggregazione."Quest’anno siamo particolarmente orgogliosi perché il nostro evento è stato inserito nelle manifestazioni della Regione Abruzzo, che ringraziamo per questa possibilità, nell’ambito dell’Abruzzo Open Day Summer 2017. Segno evidente dell’importanza della nostra Sagra"ha affermato il sindaco Marco Moca."Ancora oggi questa Festa è un'occasione di incontro e di amicizia. La produzione e commercializzazione di questo frutto nel nostro Paese è molto antica.
Foto Angelo D'Aloisio



L'abbondante produzione del frutto nel Paese garantiva annualmente un'economia dovuta alla vendita nei mercati. Era il primo raccolto su cui i concittadini potevano contare da cui, ottenere un ricavo che veniva immediatamente investito nell'acquisto di nuovi prodotti da seminare, in modo da garantirsi sia il sostentamento alimentare familiare, che la possibilità di ulteriori guadagni.


Era consuetudine uscire da un inverno lungo e rigido e non si aspettava che la "Maggiolata" per tornare alla normalità. Anche quest'anno, purtroppo, abbiamo avuto un inverno drammatico che ha segnato profondamente la nostra Regione, già segnata da eventi nefasti.E' la data del 18 gennaio 2017 resterà scolpita nel nostro animo per sempre. Ma l'Abruzzo, gli Abruzzesi hanno dato dimostrazione di riuscire a sollevarsi in tutte le situazioni.Per questo motivo l'Associazione Raiano Eventi, organizzatrice dell'evento e di concerto con l'Amministrazione, ha ritenuto opportuno dare un tema preciso per la realizzazione dei carri allegorici, ovvero la rappresentazione dei simboli della nostra Regione. Ciò per "tirare fuori" tutti insieme l'orgoglio dell'essere abruzzesi.
Ma quest'anno gli organizzatori, come sempre eccezionali, sono andati oltre; segni evidenti di una macchina perfettamente oliata che riesce sempre ad offrire novità, mai banali, sempre al passo con i tempi. Un'organizzazione che riesce a rinnovare la festa, mantenendo come nucleo fondante la CILIEGIA.Il ringraziamento doveroso va a tutti coloro che sono stati di aiuto per la riuscita della manifestazione, che quest'anno, prima volta in assoluto, ha avuto una durata di tre giorni. Naturalmente non va taciuto l'impegno della nostra Riserva Gole di San Venanzio, sempre in prima fila per la promozione del nostro territorio".

VIDEO IN PRIMO PIANO :