news

VIDEO IN PRIMO PIANO - INCENDIO SUL MONTE MORRONE

giovedì 15 giugno 2017

EMERGENZA ABITATIVA, ORA TOCCA AL CONTRATTO DI QUARTIERE. SARA' NECESSARIO UN NUOVO BANDO

SULMONA - Dopo aver esaminato le domande per le case parcheggio, la cui graduatoria è rimasta pubblicata per quindici giorni sul sito istituzionale del Comune di Sulmona e dopo aver vagliato le quaranta richieste delle case popolari, ora tocca al contratto di quartiere. Proprio in queste ore le 70 domande pervenute dopo il bando pubblicato dal Comune di Sulmona sono al vaglio dell’apposita commissione Ater, presieduta da Mimmo Taglieri, che dovrà selezionare quelle che meritano l’immediata assegnazione dell’alloggio, perchè pienamente rispondenti ai termini dell’avviso pubblico e quelle da stralciare.
Sarà necessario, al termine di questa operazione, indire un nuovo bando di gara dal momento che le richieste sul tavolo della Commissione non sono arrivate da tutte le categorie, ad esempio dagli studenti. Gli alloggi disponibili sono 64, tutti di ultima generazione. 24 quelli riservati alle coppie di anziani, 16 per le giovani coppie, 8 per anziani con disabilità. Il progetto di lungo corso, avviato nel 2002 e poi passato attraverso una gara andata deserta nel 2006, è ripartito a novembre 2014. Gli alloggi sono stati costruiti con un importo complessivo di 5 milioni di euro. Si comincia a smuovere qualcosa sul fronte dell’emergenza abitativa.

VIDEO IN PRIMO PIANO :