news

VIDEO IN PRIMO PIANO - ARRIVO A SULMONA DELLA STATUA DI SANTA MARIA DI LORETO

mercoledì 19 luglio 2017

APPALTI POST TERREMOTO: PERQUISIZIONI DELLA FINANZA IN DIVERSI COMUNI DELLA VALLE PELIGNA. NOVE INDAGATI

SULMONA – Finanzieri della Compagnia di Sulmona, guidati dal Comandante Luigi Falce, sono impegnati dalle prime ore di questa mattina in diverse perquisizioni in Valle Peligna. Nel mirino delle Fiamme Gialle sono finiti i territori di Sulmona, Bugnara e Pratola Peligna. L’inchiesta, condotta dal Procuratore Capo della Repubblica di Sulmona Giuseppe Bellelli,
riguarda gli appalti per la ricostruzione post sisma.


 AGGIORNAMENTO

Maxi operazione della Finanza sul post sisma, nove indagati
SULMONA – Sono nove in totale gli indagati dell’inchiesta aperta dalla Procura della Repubblica di Sulmona sugli appalti per la ricostruzione post sisma. Giornata di perquisizioni oggi per gli uomini della Compagnia della Guardia di Finanza, coordinati dal Comandate Luigi Falce. Le perquisizioni si sono concentrate in Valle Peligna e in particolare al Comune di Bugnara, a Pratola Peligna e ad alcuni uffici del Palazzo di Giustizia di Sulmona. Le Fiamme Gialle hanno lavorato anche sulla costa, in particolare a Montesilvano. Le operazioni si sono chiuse nel tardo pomeriggio. Nel mirino dei finanzieri sarebbero finiti alcuni amministratori comunali. Ma tra i nove indagati ci sono anche tecnici e imprenditori. Titolare dell’inchiesta è il Procuratore Capo della Procura della Repubblica di Sulmona Giuseppe Bellelli. Al momento non è stato emesso ancora alcun provvedimento ma non è escluso che nelle prossime settimane potrebbero esserci risvolti.

VIDEO IN PRIMO PIANO :