ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mattarella: 'Accertare verità' Recuperato l'ultimo corpo- Funerali di Stato, Bagnasco: 'Squarciato cuore di Genova'- I giocatori di Genoa e Sampdoria insieme ai funerali- I familiari: li hanno uccisi. Funerali di Stato per pochi- Trovata l'auto di una famiglia, le vittime sono 41- Disastro a Genova: Conte, al via iter revoca concessione ad Autostrade - Protezione Civile, 5 dispersi Forse rottura tirante acciaio-

news

News - Primo Piano

CADE FULMINE E SPEZZA UN ALBERO IN PIAZZA CAPOGRASSI A SULMONA

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 13 giugno 2018

DE NINO-MORANDI. CARUSO TORNA IN PROCURA

SULMONA – Il Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso tornerà in Procura, accompagnato dal portavoce del comitato De Nino-Morandi Franco D’Amico. Il summit con la Procura della Repubblica dell’Aquila, che ha aperto l’inchiesta dopo i presunti lavori sbagliati post sisma, potrebbe tenersi nella giornata di venerdì. Se per la parte della ristrutturazione dell’immobile che fino al 2014 ospitava i ragionieri e geometri a Sulmona e per la ricerca di una sede alternativa la Provincia si è già attivata, ora resta tutta la parte giudiziaria da completare con un processo penale pendente.
Ma Caruso vuole vederci chiaro sia per definire i termini del dissequestro della struttura e sia per un’eventuale richiesta di risarcimento del danno che la chiusura del De Nino-Morandi ha comportato sotto tutti i punti di vista. Un’istanza, quest’ultima, che ieri è stata posta sul tavolo della discussione dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Sulmona Aura Scarsella, prendendo parte ai lavori dell’assemblea convocata dal comitato. Quanto al dissequestro Caruso ha già spiegato che l’istanza sarà inoltrata non appena le procedure per l’aggiudicazione del progetto esecutivo saranno concluse. Ma il summit con la Procura di venerdì prossimo potrebbe servire a chiarire alcuni passaggi come quello ad esempio della costituzione della Provincia come parte civile nel processo penale. Un passaggio che era stato annunciato già nel 2014 dall’ex Presidente Antonio Del Corvo ma non è chiaro se quanto annunciato sia stato poi fatto.

VIDEO IN PRIMO PIANO :